Avengers: Infinity War, un uomo morto durante una proiezione

-

Si è spento, forse a causa di un attacco di cuore, durante una proiezione di Avengers: Infinity WarPeddapasupula Baasha, un uomo di 43 anni che aveva deciso di passare le celebrazioni del Primo Maggio al cinema.

A riportare la notizia è Times of India, che riferisce che l’uomo è stato ritrovato sulla sua poltrona, immobile, alla fine della proiezione, con gli occhi aperti dietro al visore 3D. Mentre il primo report riferisce che l’uomo è morto per cause naturali, forse un attacco di cuore, si procederà comunque a una autopsia per accertarsene.

Leggi tutto su Avengers: Infinity War

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Tombstone film

Tombstone: la storia vera dietro al western con Kurt Russell

Al leggendario pistolero Wyatt Earp e alle sue gesta sono stati dedicati numerosi film nel corso della storia, da Sfida infernale (1946) di John...
- Pubblicità -