il primo re

Arriva il 31 gennaio Il Primo Re, il nuovo film di Matteo Rovere (Veloce come il vento) con protagonista Alessandro Borghi. Ad annunciarlo è il regista stesso, tramite il suo account Facebook dove scrive:

 
 

“È stata un’avventura straordinaria durata più di due anni. Straordinaria perché condivisa con persone eccezionali, alle quali ho chiesto tanto ma dalle quali ho ricevuto molto di più. Ci sono stati tanto fango e tanta fatica, ma il desiderio di raccontare questa storia e l’amore per il cinema hanno vinto su tutto. Il vero viaggio de Il Primo Re comincia il 31 gennaio. Vi aspetto al cinema.”

Il allegato, una nuova immagine dal film:

Di seguito la prima trama de Il Primo Re: Due fratelli, soli, nell’uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

Dopo il successo con Non essere cattivo, Alessandro Borghi ha continuato a lavorare in prodotti accolti con calore da pubblico e critica, come Suburra, film di Stefano Sollima, per poi tornare al titolo e al personaggio nell’omonima serie tv prodotta da Netflix e per la quale si aspetta una seconda stagione. Lo abbiamo visto in un piccolo ruolo in The Place di Paolo Genovese e al fianco di Giovanna Mezzogiorno in Napoli Velata di Ferzan Ozpetek. Ma soprattutto è stato Stefano Cucchi in Sulla mia pelle, pre Netflix, presentato a Venezia 75.