Lo sguardo di Orson Welles: il trailer ufficiale del doc

53

Quarto appuntamento con la stagione 2018/2019 delle I Wonder Stories, che ogni mese offrono l’occasione di vedere su grande schermo i documentari più straordinari e le storie più rivelatrici. Dal 16 al 19 dicembre al cinema il documentario LO SGUARDO DI ORSON WELLES del regista irlandese Mark Cousins.

LO SGUARDO DI ORSON WELLES offre un’interpretazione visionaria della carriera, della vita, delle passioni, della politica e del potere di Welles, artista e showman tra i più versatili e innovativi del ventesimo secolo. Mark Cousins, grazie all’accesso esclusivo al materiale privato di Orson Welles, si domanda: “Possiamo raccontare la sua storia in maniera differente?”. Il regista riesamina la biografia di Welles a partire dagli albori della sua carriera fino alle sue produzioni più recenti, attraverso le varie arti o attività da lui sperimentate nel corso della vita.

LO SGUARDO DI ORSON WELLES (Regno Unito, 2018, 110′)

di Mark Cousins

“Solo una persona può decidere il mio destino – e quella persona sono io.” Con questa fermezza si presentava Charles Foster Kane, indimenticabile protagonista di Quarto Potere, il film che nel 1941 sconvolse il mondo del cinema. Molti anni dopo, le stesse parole sembrano riecheggiare dietro al suo regista, sempre pronte a indicargli la via. Grazie all’accesso esclusivo al materiale privato di Orson Welles, Mark Cousins indaga una leggenda: attraverso i suoi occhi, disegnato con le sue mani, dipinto con i suoi pennelli. Prodotto da Michael Moore, The Eyes of Orson Welles riscopre uno dei più brillanti autori del Ventesimo secolo e esplora come il suo genio, trent’anni dopo la sua morte, risplenda ancora oggi nell’era di Trump.

Fonte