Star Wars: i concept della trilogia sequel che sono stati abbandonati

5622

La trilogia sequel di Star Wars ha lasciato molti fan insoddisfatti, sia perché gli eventi raccontati non hanno rispettato le aspettative, sia perché forse la costruzione del racconto prometteva svolgimenti che non sono arrivati. Soprattutto, questa trilogia aperta e chiusa da JJ Abrams e intervallata dall’intervento irriverente di Rian Johnson, ha lasciato irrisolti tanti concept. Chi sono i Cavalieri di Ren? Che fine ha fatto il bambino con la scopa? Perché Maz ha la spada di Anakin? Ecco di seguito alcuni di questi concept interessanti che però la trilogia sequel ha lasciato cadere, irrisolti.

9I genitori di Rey non sono “nessuno”

star wars l'ascesa di skywalker

Durante il duello tra Rey e Kylo Ren in Gli Ultimi Jedi, quest’ultimo rivela alla prima che i suoi genitori erano “nessuno” sepolti nelle tombe dei poveri su Jakku. Dopo che Il Risveglio della Forza ha inutilmente creato un mistero che circonda la genitorialità di Rey, Gli Ultimi Jedi ha ribadito che la ragazza non proveniva da una linea di sangue speciale come gli Skywalker, ma era piuttosto anonima.

Questo, fino ad arrivare a L’Ascesa di Skywalker, in cui scopriamo che Rey è in realtà una Palpatine, il che non ha molto senso e contraddice quanto raccontato in Gli Ultimi Jedi! Che questa trama sia stata vittima di una ferocissima correzione in corso d’opera vista la pessima accoglienza del film di Johnson?