Mentre sono iniziate da poco le riprese di Arrow 4, l’attesissimo quarto ciclo di episodi della serie di successo basata sul noto personaggio DC Comics, oggi arriva una notizia che farà felici i fan dell’universo DC/Vertigo. Infatti, da quanto apprendiamo da alcune dichiarazioni rilasciate da Mericle, sembra che la produzione stia davvero tentando di far apparire Constantine nello show.

LEGGI ANCHE: Arrow 4: rivelato il titolo del primo episodio

LEGGI ANCHE: Arrow 4: Stephen Amell presenta il nuovo costume [Video]

“Sì, vogliamo davvero farlo”, ha detto Mericle. “E ‘qualcosa di cui abbiamo parlato a Washington ed è solo una questione di risolvere alcuni impedimenti politici,  ma dobbiamo anche programmare l’attore. Stiamo cercando di lavorare, ma non sappiamo al 100 per cento se riusciremo a farlo. “

L’attore Stephen Amell ha aggiunto: “incrociamo le dita”. Mentre Mericle ha poi chiuso: “Ma siamo davvero ottimisti e ci piacerebbe averlo”. 

LEGGI ANCHE: Arrow 4: Stephen Amell risponde alla domande dei fan [Video]

LEGGI ANCHE: Arrow 4: inizia il lavoro degli showrunners [Foto]

LEGGI ANCHE: Arrow 4: Stephen Amell vs Wrestling [Foto e Video]

LEGGI ANCHE: Arrow 4, Willa Holland: “Non vedremo mai Harley Quinn”

LEGGI ANCHE: Arrow 4: Stephen Amell rivela il futuro di Oliver Queen

LEGGI ANCHE: Arrow 4, Guggenheim anticipa: “Cambieranno i toni”

[nggallery id=1057]

arrow-4Arrow è una serie televisiva statunitense sviluppata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg. È basata sul personaggio di Freccia Verde, supereroe protagonista di una serie di fumetti pubblicata da DC Comics. Viene trasmessa dal 10 ottobre 2012 sul canale The CW. In Italia la serie è stata trasmessa in prima visione su Italia 1 dall’11 marzo al 27 maggio 2013. Dal 10 gennaio va in onda in Italia la seconda stagione su Italia 1, anche se precedentemente la versione sottotitolata in italiano della stessa stagione è stata trasmessa dal 22 ottobre 2013 suPremium Action.

La serie segue le avventure del playboy miliardario Oliver Queen. Naufrago per cinque anni su un’isola deserta, viene tratto in salvo e torna finalmente a casa, a Starling City; giunto qui assumerà l’identità segreta nota come “l’incappucciato” (o il giustiziere) per combattere il crimine e la corruzione di Starling City, seguendo una lista di nomi trovata in una tasca della giacca del padre prima di seppellirlo. Facendo uso delle abilità fisiche, delle tecniche di lotta e dell’incredibile maestria con l’arco ottenuta sull’isola con anni di pratica e scontri mortali e aiutato dal suo braccio destro e confidente Diggle e dall’abile informatica Felicity Smoak, perseguirà uno ad uno i criminali.