The Walking Dead 5x07 2Si è chiusa con ottimi risultati la prima parte di stagione di The Walking Dead 5 e oggi arrivano alcune anticipazioni e rumors sui possibili nuovi arrivi nella seconda parte di stagione che debutterà a Febbraio.

Innanzitutto si parla dell’arrivo di un nuovo villain o cattivo centrale, che dovrebbe raccogliere un po’ l’eredita lasciata dal  Governatore e del gruppo guidato da Gareth. Ovviamente alla notizia i fan del fumetto si sono subito sbizzarriti  tanto da ventilare l’ipotesi che questo cattivo sia  Negan. Di conseguenza vedremo anche l’ingresso del gruppo di persone che indossano “le facce delle persone morte” come se fossero una maschera, meglio noto con il nomo di The Whisperers, o soprannominati Leather Faces (Facce di pelle). Questi personaggio sono un chiaro omaggio al film Non aprite quella porta, il cult dell’horror uscito nel 1977. Questo gruppo è stato già nominato nel corso della serie da Morgan, che aveva dichiarato in una delle puntate passate di averli incontrati.

Che dire viste queste possibilità all’orizzonte si prospetta una seconda parte di stagione che potrà riservare delle piacevoli sorprese.

The Walking Dead è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2010. Ideata dal regista Frank Darabont, la serie è basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, anche produttore esecutivo dello show, illustrata da Tony Moore e Charlie Adlard e pubblicata dalla Image Comics. Rispetto al fumetto, di cui comunque vengono seguite le linee guida a livello di trama, la serie presenta parecchie novità nella storia, come ad esempio l’introduzione di alcuni personaggi inediti.

Il primo episodio è stato trasmesso dal canale televisivo AMC il 31 ottobre 2010, durante il Fearfest. In Italia viene trasmessa, quasi in contemporanea, da Fox a partire dal 1º novembre dello stesso anno; l’episodio pilota è stato invece trasmesso in chiaro da Cielo il 21 aprile 2012.

Rick Grimes è uno sceriffo vittima di un incidente durante uno scontro a fuoco con dei fuorilegge: colpito alla schiena, va in coma, lasciando tra le lacrime la moglie Lori e il figlio Carl. Il risveglio, poco tempo dopo, è traumatico: l’ospedale è distrutto ed è pieno di cadaveri. Rick non ci metterà molto a capire la situazione: il “virus” che sembrava essere controllato prima del suo incidente, ha preso piede. I morti si risvegliano ed attaccano i vivi, la cui presenza è sempre minore. Lo sceriffo sfrutterà tutte le sue abilità di sopravvivenza e di capacità con le armi per sopravvivere ed uscire dalla città, trovando altri superstiti rifugiati tra i boschi: tra questi, ritrova la famiglia e il suo migliore amico Shane. Costretti poi a spostarsi, presto si accorgeranno che i veri nemici sono gli altri esseri umani, spinti unicamente dall’istinto di sopravvivenza.