Alexandra Daddario tra le attrici in lizza per Jessica Jones

    557

    Continua il persorso televisivo della Marvel, che dopo aver dedicato tempo a Daredevil può impegnarsi sugli altri serial messi in cantiere. E’ il turno di Jessica Jones, e trovare una protagonista non sarà certamente facile.

    Secondo Deadline, i primi nomi in lizza sono quelli di Krysten Ritter (Breaking Bad), Alexandra Daddario (True Detective), Teresa Palmer (Warm Bodies) and Jessica De Gouw (Arrow).

    Marvel’s Jessica Jones sarà scritta da nientemeno che Melissa Rosenberg, nota per aver adattato la saga Twilight, ma anche sceneggiatrice dietro alla serie di successo Dexter.

    Alexandra-DaddarioJessica Campbell Jones è un personaggio dei fumetti creato da Brian Michael Bendis (testi) e Michael Gaydos (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. Ha debuttato in Alias n. 1 (novembre 2001).

    Jessica Jones, compagna di classe di Peter Parker e Flash Thompson, ha un’infatuazione per il futuro Uomo Ragno. La ragazza decide di confessargli i suoi sentimenti, ma in quel momento Parker è troppo scioccato dal morso del ragno per poterle rispondere.

    Tempo dopo Jessica e la sua famiglia sono vittima di un incidente stradale con un camion dell’esercito che trasporta materiale radioattivo. I suoi genitori ed il fratellino minore muoiono mentre Jessica cade in un coma profondo: si riprende lo stesso giorno dell’arrivo di Galactus sulla Terra. Successivamente Jessica viene data in adozione nonostante non sia più una bambina. Tornata a scuola dall’ospedale viene presa in giro da Flash Thompson mentre Peter Parker le offre la sua amicizia che lei, infuriata, rifiuta.

    Quandò scopre i suoi poteri inizia la sua carriera come supereroina col nome di Jewel fino a quando l’Uomo Porpora non la condiziona con i suoi poteri mentali e la svilisce per mesi.

    Un giorno il criminale le ordina di uccidere Devil, un suo nemico, ma lei invece attacca Scarlet mentre è con i Vendicatori e i Difensori. Viene picchiata dai Vendicatori che si fermarono solo grazie a Ms. Marvel e rimane in coma per mesi.

    Il suo risveglio avviene grazie alla telepate Jean Grey nell’eliveivolo S.H.I.E.L.D.. Là i Vendicatori e Nick Fury le fanno una proposta: diventare un agente S.H.I.E.L.D. e unirsi ai Vendicatori per fare da tramite tra gli eroi e l’organizzazione di Fury. Jewel declina l’offerta e mesi dopo prova a diventare di nuovo un’eroina assumendo l’identità di Knightress, un’eroina decisamente dark. Una notte riesce a scoprire il Gufo durante una trattativa criminale e poco dopo compaiono sulla scena Luke Cage e Pugno d’acciaio. Viene ferita per una distrazione ma i tre riescono a battere i criminali, tuttavia nella macchina di uno dei criminali vengono trovati due bambini. Jessica svela la sua identità per evitare che i due pargoli passino la notte nella centrale di polizia: dopo averli portati a casa e fatti addormentare, bussa alla porta di Cage, che le fa compagnia, le cura la ferita subita nel combattimento e la tranquillizza.

    Dopo questi accadimenti Jones apre un’agenzia investigativa che si occupa, oltre ai casi di routine, di casi come la scomparsa della Donna Ragno; in questo periodo ha una relazione con Scott Lang, il secondo Ant-Man, fino alla sua morte per mano di Scarlet. In seguito si fidanza con Luke Cage e, dopo la nascita di una bambina da lui, i due decidono di sposarsi.