Amazon – presto in tv una serie su Wonder Woman?

-

Amazon-serietvPer quanto riguarda gli upfront 2013 il dado è tratto. Tuttavia, The CW non smette di pensare ad Amazon, serie prequel di Wonder Woman. Secondo quanto riportato da Tvline, il presidente della rete ha rivelato che l’idea della realizzazione della serie non è stata accantonata, anzi si sta lavorando per renderla più convincente affidando la sceneggiatura ad Aron Eli Coleite di Heroes.“Amazon è in fase di riscrittura. Stiamo aspettando che arrivi la nuova sceneggiatura. Non vogliamo produrre qualcosa che non faccia funzionare il personaggio. E in questo caso si tratta del personaggio della DC Comics più difficile da far funzionare“, ha rivelato Mark Pedowitz. Se per Amazon ci sono ancora speranze, si può considerare definitivamente fallito il tentativo di realizzare The Selection. Come ha confermato lo stesso Pedowitz il progetto non sarà realizzato dopo averci provato due volte. “Stavamo cercando di catturare quella distopia che richiama la narrativa per giovane adulti, perché si tratta di un pubblico che sta pian piano crescendo. Al primo tentativo non avevamo sicuramente capito, e questa volta ci siamo andati abbastanza vicini“, ha dichiarato il presidente della rete”. Un duro colpo per i fan del romanzo da cui sarebbe stata tratta la serie, una speranza in più invece per chi vuole conoscere l’esperimento di Amazon. 

- Pubblicità -
Carlo Lanna
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -