Ed anche Arrow torna sugli schermi della The CW dopo una breve ma meritata pausa di riflessione. L’episodio trasmesso lo scorso mercoledì, intitolato The Offer, riprende esattamente dove Nanda Parbat si era concluso. L’adorabile arciere di Smeraldo avrà o meno accettato l’offerta di Ra’s Al Ghul? Su questo leitmotiv si fonda l’episodio della serie tv che, pur non risultando perfetto, nella sua interezza mantiene alto l’interesse del pubblico. The Offer decide di minimizzare il fattore flashback, dando ampio spago ai veri sentimenti.

arrow-3x16-2Oliver Queen (Stephen Amell) riceve una sconcertante proposta dal capo della Lega degli Assassini. Ra’s Al Ghul (Matt Nable) infatti vorrebbe che lo stesso Arciere di Smerlando potesse subentrare a lui sul trono, in modo da poter avere un raggio d’azione più ampio per difendere i più deboli. Oliver seppur titubante non accetta. Si apre così una lunga scia di eventi che coinvolgeranno tutti i membri del Team. Thea (Willa Holland) continua il suo ostruzionismo verso il padre, fatto  che la fa avvicinare a Roy (Colton Haynes), mentre troviamo Felicity (Emily Bett Rickards) ed Oliver ancora  sul piede di guerra anche se il giovane sembra quasi per capitolare di fronte al fascino della sua amata. Nessuno immagina però che questa  scia di eventi è guidata dallo stesso Ra’s Al Ghul, simbolo che il conflitto finale vedrà ancora la città di Starling al centro di tutto.

arrow-3x16The Offer colpisce per un buon ritmo, un’ottima linea narrativa – capace di riavvolgere il filo dove è stato bruscamente interrotto – ma stupisce soprattutto perché viene dato libero sfogo ai sentimenti dei singoli personaggi. Oliver è sedotto tremendamente dal lato oscuro della Forza tanto è vero che quasi cede alla proposta di Ra’s, ma sembra proprio che la sexy nerd abbia ancora un forte ascendente sul giovane eroe. Se da una parte l’episodio vede la scelta di Oliver l’indiscussa protagonista dall’altra convince, ed anch’essa stupisce, la vicenda affidata a Thea. La ragazza ormai appeso al chiodo la sua aura da adolescenza, si comporta da donna adulta affrontando a testa alta il difficile problema che ha davanti; un po’ in penombra il resto del gruppo, ma acquista spessore il rapporto fra Laurel (Katie Cassidy) e Nyssa (Reveal Katrina Law) – di cui quest’ultima sembra rimanere n pianta stabile nel Team – dove le donne si fanno forza nel dolore reciproco per la morte di Sara.

The Offer quindi anche se rimane ancorato alle intenzioni iniziali della stagione, abbandona la spettacolarizzazione degli eventi, per dare ampio spago a sensazioni e forte emozioni che finalmente diventano il punto forte dello show.

VOTO: 3/5 stelle

 
Articolo precedenteGame of Thrones 5‬: i titoli di altri tre episodi
Articolo successivoDaredevil: Arriva il primo Defenders della Netflix
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.