L’appuntamento per i fan, della Marvel e non solo, è per il prossimo 10 aprile sulla piattaforma web di Netflix, dove saranno resi disponibili i 13 episodi di Daredevil, prima delle serie che andranno a comporre il più articolato affresco dei Defenders, dedicato agli eroi ‘urbani’ della Casa delle Idee.

Marvels_Daredevil_4Matt Murdock ripara i torti nelle aule di giustizia di giorno e lo fa in modo più sbrigativo nelle vesti di vigilante di notte: il tipico contrasto alla base di ogni doppia vita di ogni eroe dei fumetti raggiunge in Daredevil (conosciuto da noi semplicemente come Devil) una delle versioni più estreme… con l’aggiunta di un piccolo particolare: l’avvocato Matt Murdock, alias Daredevil, è cieco, ma  l’incidente gli ha tolto la vista ha amplificato all’ennesima potenza gli altri quattro sensi, donandogliene uno aggiuntivo, una sorta di ‘radar’ che gli permette di intuire le caratteristiche dell’ambiente che lo circonda. In seguito, per Matt sarà determinante l’incontro con l’enigmatico maestro di arti marziali Stick.

DaredevilShowrunner della serie sono stati Drew Goddard prima e Steven S. Knight in seguito; al progetto ha collaborato anche Jeph Loeb, che lungo la sua  carriera nel mondo dei comics ha dato con Devil – Yellow una delle letture più interessanti delle origini del personaggio.
Il protagonista avrà il volto dell’inglese Charlie Cox (Stardust – Boardwalk Empire); grande l’attesa per l’antagonista storico di Devil, il boss del crimine Wilson Fisk alias Kingpin,  interpretato da Vincent d’Onofrio (memorabile Palla di Lardo in Full Metal Jacket e più recentemente detective Goren in Law & Order: Criminal Intent): nelle prime foto messe in circolazione in effetti la somiglianza della versione televisiva a quella cartacea è impressionante.

Marvels_Daredevil_2Altri personaggi storici della serie a fumetti presenti nel cast saranno: Foggy Nelson, compagno d’università di Murdock e poi suo socio sarà interpretato da Elden Henson (Huger Games: Il canto della rivolta); Deborah Ann Woll  (Jessica in True Blood) sarà invece Karen Page, fidanzata storica di Matt; Rosario Dawson un’infermiera notturna che aiuterà Matt, uscito malconcio dalle proprie imprese. In ruoli ricorrenti parteciperanno Ayelet Zurer, che sarà Vanessa, gallerista oggetto delle attenzioni amorose di Wilson Fisk; Toby Leonard Moore, il braccio destro di Fisk, Wesley; Vondie Curtis All, il giornalista Ben Urich; Bob Gunton, Leland Owsley, il criminale anche conosciuto come il Gufo; Scott Glenn interpreterà  Stick, il maestro che insegnerà le arti marziali al giovane Matt.

Vedremo se la serie manterrà le promesse, positive a giudicare dalle anticipazioni, dando così il definitivo via libera definitivo al progetto Defenders, con protagonisti altri vigilanti Marvel come Luke Cage, Jessica Jones ed Iron Fist.