Breaking Bad: arrestato fan che produceva metanfetamine

-

Breaking BadSi è discusso molto sulla veridicità degli eventi narrati nella serie Breaking Bad, tanto che qualcuno ha storto il naso più volte. Ebbene ora arriva una notizia che potrà porre fine alle discussioni. Infatti, a quanto pare a LaGrande Highlands, nell’Illinois, è stato arrestato un certo Daniel Kowalski, di 21 anni, grande fan dello show che, pensate un po’, produceva metanfetamine nella sua cucina, trasformata a tutti gli effetti un laboratorio.

Nel momento dell’arresto, il giovane indossava, guarda caso la t-shirt con su scritto “Los Pollos Hermanos”, e per tutti i fan il messaggio è chiaro. Infatti, Los Pollos Hermanos è il ristorante che nella serie serve da copertura alla produzione di droga. La polizia durante l’arresto ha trovato componenti chimici e oggetti per la produzione oltre a 12 barattoli di funghi allucinogeni. Il ragazzo era recidivo perché già nel 2013 fu arrestato perché sospettato di essere il gestore di un laboratorio di metanfetamine.

Che dire, quando la fiction diventa realtà.

Breaking Bad-lab

 

Fonte: Badtv

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -