Breaking Bad: Bryan Cranston rivela la scena che più lo commuove

-

L’acclamata serie Breaking Bad è ormai conclusa da un bel po’ e oggi l’attore protagonista, Bryan Cranston, durante un’intervista si è lasciato andare e ha rivelato la scena che più di tutte lo commuove della serie di successo targata AMC.

La scena in questione è quella in cui lascia morire Jane, Kristen Ritter, la fidanzata di Jesse.

Gli attori devono pagare un prezzo per il nostro lavoro. Un prezzo emotivo che devi voler pagare, quando penso a quella scena, molte cose mi tornano alla mente. In questa scena lui si avvicina per istinto, perché è umano, ma poi pensa: è una drogata, ha portato l’eroina nella vita di Jesse, lo ucciderà, è meglio se non faccio nulla. Ma è solo una ragazza, potrebbe essere mia figlia e poi vedo il volto di mia figlia al suo posto. Non ci ho pensato, non era pianificato, ma volevo salvarla solo perché era giovane, è dentro di me c’era quest’indecisione la salvo o no. Ho visto il volto di mia figlia invece di quello di Jane e questo mi ha scioccato. Per questo ho chiuso gli occhi… e ho poi pensato: basta, mettici una pietra sopra, si è uccisa da sola e il volto di mia figlia non c’era più.

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -