CBS: tutte le date per la prossima stagione

-

CBS-logoLa CBS risulta essere uno dei network americani che, nel corso del tempo, continua ad inanellare successi e pochi flop. La scorsa stagione ha rinnovato quasi tutte le serie tv del suo palinsesto ed ora si appresta a presentare le nuove produzioni che potrebbero trasformarsi in nuovi appuntamenti fissi per il grande pubblico. La stagione in casa CBS si aprirà con la comedy How I Met Your Mother e a seguire tutte le nuove proposte di quest’anno: HostagesMomThe Millers e The Crazy Ones mentre per We are Men bisogna aspettare una settimana in più.Lunedì 23 settembre si inizia con How I Met Your Mother (nona stagione dalla durata di un’ora), 2 Broke Girls (terza stagione), Mom (nuova serie),Hostages (nuova serie). Martedì 24 settembre NCIS (undicesima stagione), NCIS: Los Angeles (quinta stagione),  Person of Interest (terza stagione). Mercoledì 25 settembre Criminal Minds (nona stagione), CSI (quattordicesima stagione).Giovedì 26 settembre  The Big Bang Theor(settima stagione), The Millers (nuova serie), The Crazy Ones (nuova serie), Two and a Half Men (undicesima stagione), Elementary (seconda stagione).Venerdì 27 settembre Hawaii Five-0 (quarta stagione), Blue Bloods (quarta stagione). Domenica 29 settembre The Good Wife (quinta stagione), The Mentalist (sesta stagione).Lunedì 30 settembre We are Men (nuova serie).

- Pubblicità -

Fonte: EW

- Pubblicità -
Carlo Lanna
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -