Chris-Lowell-serietvChris Lowell è confermato nel film tratto dalla celeberrima serie tv. Il giovane e carismatico attore americano, secondo TVline, si usce al cast del film di Veronica Mars. Solo qualche giorno fa la notizia della presenza di Percy Daggs III, che nella serie interpretava il personaggio di Wallace, è stato annunciato un altro importante ritorno. L’annuncio è stato dato dall’ideatore, Rob Thomas, che ha dichiarato che nel film sarà presente anche Chris Lowell. L’attore che è apparso anche nelle prime tre stagioni di Private Practice, ha fatto parte della terza stagione della serie, interpretando il ruolo di Stosh ‘Piz’ Piznarski, il compagno di stanza del college di Wallace che ha avuto anche una relazione con Veronica. Secondo quanto rivela Tvline, l’ideatore ha però annunciato che sia Lowell che Daggs III non saranno gli ultimi attori già visti nella serie. Uno dei prossimi arrivi dovrebbe essere Tina Majorino, che nella serie interpretava Mac“Abbiamo proposto diverse offerte al cast e adesso stiamo cercando di analizzarle tutte. Vorremmo dare a tutti loro un qualche momento”, ha riferito Rob Thomas. Cresce quindi l’attesa per questo adattamento cinematografico, voluto dagli stessi fa, che sicuramente darà nuova linfa ad un mito vivente della serialità americana.

Fonte: TvLine 

Articolo precedenteThe Following: news sulla seconda stagione
Articolo successivoRevenge arriva su Rai 2
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.