Come una madre: la miniserie Rai con Vanessa Incontrada

Come una madre è la nuova serie Rai con protagonista Vanessa Incontrada che andrà in onda in prima serata su Rai 1 per 3 serate a partire da domenica 2 febbraio.  Come una madre è una produzione 11 Marzo Film in collaborazione con Rai Fiction. La regia è affidata ad Andrea Porporati.

Come una madre: trama

Angela ha perso il figlio Matteo di nove anni da pochi mesi, in un incidente stradale. Una tragedia che l’ha spezzata e ha condizionato per sempre il suo carattere solare ed empatico. Si rifugia nella casa di famiglia in un paesino su un’isola dell’arcipelago toscano, dove Elena, una misteriosa vicina, la convince a ospitare per una notte i suoi bambini, Bruno e Valentina.

Quella che doveva essere una nottata tranquilla si rivela l’inizio di un incubo: Angela assiste all’omicidio di Elena per mano di un uomo spietato, un esecutore, forse un mercenario, e intraprende una fuga disperata per salvare sé stessa e i bambini. In questa travagliata avventura, Angela si imbatte in una serie di personaggi: il capitano Sforza, una figura ambigua e temibile;  Elisa, una cantante lirica decaduta che vive in una baracca sul Tevere e che aiuterà Angela e i bambini a nascondersi; e il suo ex marito, Lino, a cui Angela non ha mai perdonato l’incidente in cui è morto Matteo.

Angela viene accusata ingiustamente della morte di Elena ed è costretta a fuggire ancora, attraverso l’Italia, da nord a sud, ricercata dalla polizia e inseguita dai killer, per salvare quei due bambini che appena conosce. È un viaggio pericoloso, ma anche tenero e purificatore. Grazie anche al misterioso Kim, l’uomo che la madre dei bambini aspettava, Angela troverà la strada per metterli in salvo. A metà tra road movie e favola nera, una storia popolare moderna che racconta l’esperienza riparativa di una donna rispetto alla sua maternità perduta.

Come una madre: il cast

Protagonisti di Come una madre oltre a Vanessa Incontrada, anche Sebastiano Somma, Giuseppe Zeno, Simone Montedoro, Crystal Deglaudi, Tancredi Testa, Katia Ricciarelli, Ivan Franek, Marco Cocci, Luigi Diberti, Eleonora Giovanardi, Ninni  Bruschetta.

Come una madre: le puntate

Episodio 1: Angela Graziani ha perso suo figlio e si rifugia nella casa della sua famiglia su un’isola. Qui incontra una vicina, Elena, madre di due bambini, Bruno e Valentina, che hanno più o meno la stessa età che aveva Matteo, il figlio di Angela. L’incontro con i figli della vicina scatena in Angela una tempesta di ricordi e di emozioni. Un giorno la nuova amica chiede ad Angela di tenerle i bambini per qualche ora. Lei deve andare ad incontrare un uomo dal nome esotico e misterioso “Kim”, che, dice, la aiuterà ad uscire da un guaio molto brutto. Ma Elena non torna e per Angela, Bruno e Valentina è l’inizio di una dapprima terribile, poi straordinaria avventura.

Episodio 2: Il rapporto tra Angela ed i bambini si fa sempre più profondo, mentre cercano di raggiungere Roma e di sfuggire agli inseguitori. Strada facendo, incontrano pericoli e avventure che li portano a conoscersi sempre di più. Rischiano ad ogni minuto di essere catturati. Ma proprio quando sembrano rassegnati a contare solo su loro stessi ricevono aiuto insperato. Arrivati a Roma, il passato di Angela riemerge: il dramma della perdita di suo figlio non può più essere eluso. Finalmente Angela racconta a Bruno e Valentina la sua storia e trova in loro comprensione e conforto. Grazie all’aiuto di una persona potente sembra che la loro situazione possa risolversi. Ma quelli che li inseguono, piombano di nuovo su di loro…

Episodio 3:  Tutto sembra perduto per Angela ed i bambini, nonostante l’insperato aiuto di un uomo misterioso e l’aver trovato rifugio in un luogo bellissimo e remoto. Lo scontro finale si avvicina… E proprio allora, un segreto rimasto sepolto nel passato della famiglia di Bruno e Valentina torna a galla. Per loro e anche per Angela è il momento della verità.

I personaggi di Come una madre

Angela graziani (Vanessa Incontrada)

Angela Graziani è una donna empatica, solare, che a Roma fa l’assistente sociale. Ma la recente perdita del figlio Matteo, di nove anni, l’ha spezzata. Si è separata dal marito Lino ed è tornata nella vecchia casa di famiglia, sull’isola dove è nata. Cerca di ritrovare se stessa, di gestire il dolore, con l’unica compagnia del suo cane, Antò.

Angela è una persona normale, che ha subito un grande trauma, ma conserva in sé una capacità di reagire, cambiare, tornare a vivere e dedicarsi agli altri che, una volta suscitate dalla necessità di aiutare qualcuno più debole di lei, la spingono ad affrontare pericoli e situazioni eccezionali. È un’eroina che non vuole essere tale. Una che non si volta dall’altra parte di fronte all’ingiustizia.

Valentina e Bruno albanese (Crystal Deglaudi e Tancredi Testa)

Sono due bambini in fuga e non sanno nemmeno perché. La loro famiglia è stata distrutta da un segreto che loro nemmeno conoscono e che li costringe a fuggire, a nascondersi, ad attraversare l’Italia, in un viaggio che mette insieme paura e speranza.

Valentina è apparentemente più sensibile, introversa, delicata. Ma, a suo modo, è saggia, più di tanti adulti. Bruno sembra più chiuso, più arrabbiato e allo stesso tempo più estroverso, al limite dell’iperattività e in costante battibecco con Valentina. Ma è un bambino coraggioso e vuole combattere fino in fondo la battaglia, per sé e per sua sorella.

Nonostante tutte le avventure che li vedranno protagonisti, Valentina e Bruno, loro malgrado, riescono a restare bambini, a conservare uno sguardo pulito e semplice sul mondo e sulle persone.

Massimo sforza (Sebastiano Somma)

È un maggiore dell’intelligence dal passato impeccabile che a un certo punto però ha smarrito i confini tra il bene e il male. Si trova invischiato nel caso dei bambini Albanese e della loro madre, cerca di risolverlo senza chiasso e invece finisce sempre più a fondo in una storia di prepotenza e violenza. Lotta per uscirne, con una rabbia sorda, che lo intrappola sempre di più nelle sue contraddizioni e lo costringe a fare i conti con la sua anima.

Kim (Giuseppe Zeno)

Un agente dell’intelligence, come Sforza, dal profilo e dal nome misterioso. È un uomo forte, coraggioso, sensibile. Agli occhi dei bambini quasi un supereroe. Ma anche lui viene da una storia drammatica e conserva un segreto in fondo al cuore.

Manfredi Albanese (Fabrizio Contri)

È lo zio di Bruno e Valentina, il capo della loro famiglia. Ricicla soldi per grandi, anonimi investitori. Una montagna di denaro e di interessi, che lo ha reso ricco a sua volta, ma che lo costringe a vivere nascosto in una sorta di bunker segreto, con l’unica compagnia di guardie del corpo e un quadro d’autore. È il burattinaio oscuro della storia, ma scoprirà di essere a sua volta legato a fili invisibili tirati da una mano più potente della sua. Quella del denaro.

LINO VARGAS ( SIMONE MONTEDORO)

Lino è l’ex marito di Angela e il loro è stato un grande amore, spezzato dalla perdita del figlio Matteo. La vita di Lino è stata segnata anche dall’ombra del padre Guglielmo Vargas, un potente e discusso faccendiere da cui ha cercato di prendere le distanze, dedicandosi alla tutela legale gratuita

ELISA ( KATIA RICCIARELLI)

Una romantica figura di senzatetto dal grande passato. Grande amica di Angela, è stata una famosa cantante lirica e si è rovinata per un amore sbagliato. 

GUGLIELMO VARGAS ( LUIGI DIBERTI)

Un potente e discusso uomo d’affari dall’oscuro passato. Ora si èritirato in una splendida tenuta in riva al mare. È il suocero di Angela