Comic Con 2013: Il panel di Supernatural

-

supernatural-comic-con-2

Sono giunti al Comic Con anche i Fratelli Winchester per presentare la prossima (e mai tanto attesa) decima stagione di Supernatural, show che dovrà ripartire con i temi caldi che sono stati lanciati nel corso dell’ultima stagione, il conflitto nato dalla ricerca delle tavolette degli angeli e dei demoni per chiudere definitivamente i cancelli di questi due mondi sulla terra. Ma anche il grandissimo cliffhanger dell’ultima puntata, con Sam in fin di vita e Dean che vede cadere dal cielo di angeli mentre Castiel ha perso la sua Grazia. Temi riassunti nel video d’apertura che ha preceduto l’ingresso del cast Jared Padalecki, Jensen Ackles, Misha Collins, Felicia Day e Mark A. Sheppard ed i produttori esecutivi Jeremy Carver e Robert Singer

Di fatti il primo argomento che ha affrontato lo showrunner Jeremy Carver è stato proprio il finale di stagione: “Abbiamo un sacco di angeli là fuori con un sacco di diversi ordini del giorno. [Sono] persi e spaventati. Credo che [la storia] si presta a un sacco di momenti emozionanti e meravigliosi per tutti i nostri personaggi che avranno a che fare con questa realtà. Un mondo di angeli caduti è un sanguinario, spaventoso e in qualche modo un mondo sporco e molto umano. Siamo molto entusiasti di esplorare questo nuovo aspetto” e alla domanda se i Winchester aiuteranno gli angeli, Carver evasivamente ha risposto “Penso che possiamo scommettere che il cammino degli angeli caduti si interseca con i Winchester, in qualche modo e in maniera allargata in questa stagione”.

Altro tema che si è cercato di intuire è il rapporto tra i due fratelli, dato che nell’ultima stagione hanno avuto diverse divergenze, riguardo Billy il vampiro, le situazioni nel Purgatorio, su chi dovesse intraprendere il cammino delle varie prove per chiudere i cancelli dell’inferno nonché i vari segreti che si sono tenuti nascosti a vicenda.
Carver assicura: “[Saranno] più forti che mai perché i fratelli stanno camminando in un mondo dove i normali costrutti del cielo e dell’inferno non esistono più” e Padalecki aggiunge: “Abbiamo scelto l’un l’altro e di continuare a combattere insieme e vedremo Sam e Dean in questo scenario aperto a tutto, col re dell’Inferno che cammina nel nostro territorio e gli angeli in giro, avremo bisogno di aiutarci a vicenda”.supernatural-comic-con
Ackels ha parlato del suo personaggio e di quello che farà nella prossima stagione “Dean ne ha passate tante … e penso che quello che lo tiene motivato e lo spinge verso il senso del dovere è di combattere la giusta battaglia”.
Misha Collins interviene sul suo ruolo di Castiel, per la prima volta regular nella serie da quando ha cominciato all’inizio della quarta stagione. “È un notevole cambiamento per Castiel” e argomenta le principali difficoltà di essere umano e quindi privo di poteri e di strumenti “angelici” per aiutare i fratelli – come il teletrasporto e la guarigione – e continua scherzando “Sperimenterà cosa gli piace mangiare, e cosa succede al cibo dopo. È adulto e va al bagno per la prima volta!”.

Tra le domande più divertenti: “Castiel guiderà mail’Impala?” Ackles ha risposto “No!” e riguardo ‘Man of Letters Singer ha detto: “Ci sono elementi dei letterati che non abbiamo ancora esplorato” e ha aggiunto “Per Dean è come una casa mentre per Sam è un posto di lavoro”.
Il panel si è concluso con la regia degli episodi, dato che Ackles ne ha diretti diversi e Padalecki ha dichiarato di non sentirsi ancora pronto, mentre Collins dirigerà il diciassettesimo e ha dichiarato ironizzando “Ringrazio Bob e Jeremy per l’occasione e mi scuso in anticipo per il prodotto”.

 
 
Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -