Costantine: Emmet Scanlan sarà Jim Corrigan

emmet-scanlan-spectre

Emmet Scanlan, meglio conosciuto per aver interpretato Brendan Brady in Hollyoaks, interpreterà Jim Corrigan in Costantine, prossima serie comics della NBC.

- Pubblicità -

Corrigan è un personaggio ideato nel 1940 da Jerry Siegel e Bernard Baily. Fa il suo esordio sul numero More Fun Comics, per poi entrare nella JSA sulle pagine di All Star Comics, mentre in Italia fa la sua prima apparizione sulle pagine della Collezione Uomo d’Acciaio.

Jim Corrigan è stato il primo a indossare il manto dello Spettro. Detective morto in azione, Corrigan risorge ed ha una seconda possibilità come rappresentante dell’ira divina, una sorta di giudice in Terra che decreta se l’anima di un mortale deve ancora vivere oppure è già tanto malvagia da meritare le fiamme dell’inferno per il resto dell’eternità. In un certo senso, quindi, non era proprio un “eroe” nel senso stretto della parola, ma piuttosto un vendicatore senza scrupoli, che non ha nessun problema ad uccidere i malvagi.
La costruzione del personaggio, nel corso degli anni, lo rende praticamente onnipotente, in grado di cambiare lo stesso aspetto della realtà. Certo questo non è un gran problema durante la Golden Age, ma quando il mercato fumettistico statunitense entra in un lungo periodo di crisi (anni cinquanta), inevitabilmente anche lo Spettro viene gradatamente dimenticato. Nella serie della NBC il personaggio si presenterà (per il momento) come semplice mortale.

Scanlan non è estraneo al mondo dei supereroi avendo appena interpretato una piccola parte nei Guardiani della Galassia.

Costantine è prodotto da David S. Goyer (Batman Begins – The Dark Knight Rises) e il regista Neil Marshall (Game of Thrones – The Descent) ed avrà il suo debutto il prossimo 24 ottobre su NBC.

Fonte.Comingsoon.net

RASSEGNA PANORAMICA

Stefania Buccinnà
Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -