Il network americano della CBS ha diffuso promo e trama di Criminal Minds 13×15, il quindicesimo inedito episodio della tredicesima stagione di Criminal Minds.

 

In Criminal Minds 13×15 che si intitolerà “Annihilator” L’assistente direttore della sicurezza nazionale dell’FBI, Linda Barnes (Kim Rhodes), si unisce al BAU mentre indagano su un quadruplo omicidio di un gruppo di coinquilini di St. Louis, nel nuovo episodio che andrà in onda mercoledì 7 marzo sulla CBS. 

Protagonisti di Criminal Minds 13×15 sono Joe Mantegna ( David Rossi), Paget Brewster (Emily Prentiss), Matthew Gray Gubler (Dr. Spencer Reid), AJ Cook (Jennifer Jareau), Aisha Tyler (Dr. Tara Lewis), Kirsten Vangsness (Penelope Garcia), Adam Rodriguez (Luke Alvez) e Daniel Henney (Matt Simmons) 

Le guest star di Criminal Minds 13×15 sono Kim Rhodes (Assistente direttore Linda Barnes), Justin Franco (Daniel Robbins), Detective Shannon Morris (Rachel Quaintance), Ray Murphy (Deric Augustine), Jenny Kyle (Krishna Smitha), Vicky Wilson (Paloma Rabinov), Charles Cook (Yoshi Barrigas), Rachel Willow (Jessica Richards), Larry Scanlon (Alex Benjamin), Corrine Jordan (Mona Mira)  e CS Tech (David Chan) 

[nggallery id=648] 

Criminal Minds 13×15

Criminal Minds 13x15Criminal Minds 13 è la tredicesia stagione della serie tv  incentrato sull’Unità di Analisi del FBI, la scissione verterà su un’altra divisione del FBI che aiuterà i cittadini americani all’estero che si trovano in difficoltà. I produttori esecutivi saranno Mark Gordon e Nick Pepe.

Il primo spin-off Criminal Minds è stato lanciato durante la stagione 2009-10 come un episodio della serie originale scritta dall’allora showrunner di Criminal Minds Ed Bernero e Chris Mundy. Il progetto di Criminal Minds: Suspect Behavior è stato in seguito promosso ad una serie a parte che a causa dei bassi indici di ascolto è stato poi sospesto durante la stagione 2010-11.

Criminal Minds è una serie televisiva statunitense di genere poliziesco, ideata da Jeff Davis e trasmessa dal 2005 dalla CBS.

La serie, che racconta il lavoro di un gruppo di criminologi dell’FBI, è stata scritta con l’ausilio di un ex agente dell’agenzia, ispirandosi al ricco archivio compilato in 35 anni dai profiler americani. Questo aspetto è chiaro fin dalla sigla iniziale della serie, dove compaiono alcuni tra i serial killer statunitensi più famosi (come Charles Manson, Richard Ramirez, David Berkowitz, Theodore Kaczynski e John Wayne Gacy).