daredevil villainSarà niente meno che Vincent D’Onofrio l’attore a cui sarà affidato il compito di portare sul piccolo schermo l’iconico villain Marvel Kingpin, alias Wilson Fisk, nella prossima serie Marvel Daredevil.

 

Jeph Loeb, capo della divisione televisiva Marvel ha dichiarato: “Siamo molto fieri di avere nel nostro mondo un attore dal peso e dalla versatilità di Vincent, Wilson Fisk è un cattivo la cui potenza e astuzia lo rendono pericoloso come uno de nostri eroi.”

Il personaggio, nel film del 2003, fu interpretato da Michael Clarke Duncan.

Il protagonista della serie, Matt MUrdock/Daredevil, sarà interpretato da Charlie Cox.

Cieco da quando era un ragazzino, ma dotato di sensi straordinari, Matt Murdock combatte contro l’ingiustizia di giorno, come avvocato, e di notte come il supereroe Daredevil, in una moderna Hell’s Kitcher, a New York City.

Per quanto riguarda i piani di Marvel in televisione, il piano è composto da quattro serie distinte, di cui la prima sarà proprio Daredevil. Le quattro serie sono Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e il crossover The Defenders. La serie Daredevil sarà composta da 13 episodi di un’ora ciascuno.

Daredevil è un personaggio immaginario, un supereroe comparso nei fumetti pubblicati dalla Lev Gleason Publications tra gli anni trenta equaranta, periodo definito Golden Age. Il personaggio è separato e non correlato con il più famoso supereroe omonimo della Marvel Comics. Anche se il Daredevil originale smise di comparire nelle storie originali verso la fine del decennio, ebbe un forte impatto sulle generazioni di futuri creatori di fumetti, influenzati dalla capacità di raccontare, grintosa e varia, del suo prominente scrittore e illustratore, Charles Biro.

Fonte: cs