Downton Abbey 5: anticipazioni sulla prossima stagione

-

downton-abbey5

Il produttore Gareth Neame e alcuni membri del cast di Downton Abbey hanno partecipato ad una tavola rotonda sul canale TV Academy negli Stati Uniti, rivealando alcune importanti novità sulla fortunata serie. Per prima cosa, Neame ha affermato come un importante nome di Hollywood gli aveva predetto che in America non avrebbe trovato nessun acquirente per i diritti della serie, ipotesi assolutamente errata visto il grande successo nel Paese. Successo che si rscontra un pò in tutto il mondo, visto che Joanne Froggatt (che nella serie interpreta la cameriera Anna) ha affermato che “ora abbiamo 16 milioni di spettatori in Cina”. Tra i fan della serie ci sono anche Julia Roberts, che a una festa ha abbracciato Julian Fellowes e scherzando le ha detto che quello era “il momento clou della sua vita”, Mick Jagger e Jon Hamm. Tra la gente comune, invece, c’è anche chi rincorreFellowes per i corridoi di Barnes and Nobel pregandolo di “far felice Lady Edith”.

Riguardo le anticipazioni della 5 stagione, invece, Joanne ha anticipato che lo stupro subito da Anna avrà delle conseguenze. Era a conoscenza che al suo personaggio sarebbe successo qualcosa di grave, ma non conosceva i dettagli, rivelando però che “Anna cercherà di mantenere il segreto, per non compromttere la sua reputazione. Mr. Bates, invece, potrebbe avere delle reazioni inaspettate perché è capace di tutto”.

Sophie McShera e Fellowes, inoltre, hanno discusso anche dell’amore non corrisposto di Daisy, paragonando i suoi sentimenti a quelli che possono nascere oggi sul posto di lavoro, rendendoli così troppo esposti.

- Pubblicità -

Infine, Fellowers ha rivelato che la situazione del personaggio interpretato da Michelle Dockery, dopo la morte di una persona amata, è radicata in un episodio avvenuto nella vita reale molto prima che iniziasse a scrivere Downton Abby, ribadenso però che, “a differenza di noi, quella generazione manteneva i propri segreti”.

Fonte: Variety

 
 
Martina Farci
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -