Dracula 1×02 recensione dell’episodio con Jonathan Rhys Meyers

2253

Dracula-dracula-nbc-33616572-1280-720

Quando si tratta di sogni si potrà vacillare, ma l’unico modo per fallire è arrendersi.

Torna in grande stile il Dracula della NBC, in un secondo appuntamento che getta luci (ed è questo il caso di dirlo) sul rapporto controverso fra il vampiro (Jonathan Rhys Meyers) ed il dottor Abraham Van Helsing (Thomas Kretschmann)

In apertura di puntata ci vengono svelati i dettagli che hanno condotto i due a siglare una collaborazione, infrangendo così decenni narrazioni basate su un eterno conflitto fra cacciatore e preda. Ciò che ci viene svelata è una fame che va oltre il sangue e trova appagamento unicamente nella vendetta contro l’Ordo Draco, coloro che, in nome del Signore hanno vilmente bruciato vive le donne amate da Dracula e Van Helsing.

Draculla-1x02

È l’amore che “move il sole e l’altre stelle” a muovere l’improbabile duo, ed è l’amore a chiedere vendetta. Ma è una vendetta che non va consumata con la violenza, ma con l’astuzia, distruggendo non l’Ordine nei suoi membri, ma nelle sue fondamenta, l’economia su cui da secoli si regge. Così il Dracula di Jonathan Rhys Meyers si dimostra un fine stratega quando, sfruttandone le debolezze, porta il reporter Jonathan Harker (Oliver Jackson-Cohen), al suo fianco, in modo da ricorrere alle sue conoscenze del lato oscuro dell’alta società per mettere le mani sulle azioni di maggioranza della British Imperial Coolant (società controllata dall’Ordine del Drago).

Ma Alexander Grayson sa essere uomo ancor prima di vampiro, è carnale, sentimentale, ma è un uomo d’altri tempi, non passati, come suggerirebbero i secoli che ha vissuto, piuttosto è un progressista. Non ha quei pregiudizi che costringono l’amore omosessuale a nascondersi in club segreti, così come si dimostra l’opposto di Harker quando incoraggia Mina (Jessica De Gouw) nell’inseguire il sogno di diventare dottore. Ed egli stesso ha un sogno, quello di camminare alla luce del sole senza subire lesioni, sogno rincorso grazie all’aiuto di Van Helsing che, studiando il sangue del vampiro, cerca una soluzione al dannoso problema.

Dracula-1x02-2

In chiusura di puntata, tuttavia, il nosferatu mostra il suo volto, sprigionando il fascino erotico di un male che si rivela per ciò che è: un fisiologico appetito e non un sadico istinto omicida.