66ème Festival de Venise (Mostra)Wesley Snipes si è unito al cast di Endgame, il nuovo pilot thriller targato NBC. L’attore, quindi, torna a lavorare per il piccolo schermo dopo ben venticinque anni. Endgame si svolge nel mondo del rischio di Los Angeles, dove un ex cecchino, interpretato da Philip Winchester, viene attratto da una misteriosa cospirazione che lo costringe a svolgere una serie di sfide eroiche per salvare la vita a persone innocenti.

 

Snipes interpreterà Johnson, l’imperturbabile “pit boss” di The Game, ovvero l’odissea in cui finisce il personaggio interpretato da Winchester. Johnson viene descritto come un personaggio intelligente, analitico e misterioso, che riesce a tener d’occhio il quartier generale ma anche a ripulie le cose quando tutto finisce male.

L’attore era stato preso in considerazione per la parte di Lucious Lyon in Empire, andata poi a Terrence Howard. Recentemente è stato visto in The Exendables 3, la trilogia di Blade, White Men Can’t Jump e Jungle Fever. Per il piccolo schermo, invece, ha preso parte a H.E.L.P.  e ad alcuni episodi di Miami Vice, Bernie Mac e The Days and Night of Molly Dodd.

Endgame è scritta e prodotta da John Rogers (Leverange) e dai produttori di The Blacklist.

Fonte: TvLine