Friends with better lives: James Van Der Beek ritorna alla comedy

605

Friends with better lives-3

James Van Der Beek ci riprova. Dopo la non fortunatissima esperienza in Non fidarti della str**** dell’interno 23, serie cancellata dopo sole due stagioni, l’attore diventato famoso per Dawson’s Creek si ributta nella sit-com con il nuovo show della CBS, Friends with better lives, che debutterà in America il 31 Marzo prossimo alle 20.30. Una data e una fascia oraria importanti e ambiziose: la nuova serie prenderà infatti il posto della storica sit-com How I met your mother.

Friends with better lives-2

Prodotta esecutivamente da Aaron Kaplan (Vicini del terzo tipo – The Inbetweeners – Terra Nova) Friends with better lives è una commedia romantica che parla di sei amici in diverse fasi della loro vita che si mostrano felici ai loro occhi ma in realtà pensano tutti di avere una vita peggiore rispetto agli altri. Andi e Bobby (Majandra Delfino e Kevin Connolly) sono felicemente sposati con un bambino e un altro bambino in arrivo, ma a volte rimpiangono i tempi in cui erano giovani e spensierati. Will (James Van Der Beek) è un single che va in giro a dire quanto sia bello lo stile di vita da scapolo, ma sotto sotto si strugge ancora per la sua ex moglie. Jules e Lowell (Brooklyn Decker e Rick Donald) stanno vivendo una bellissima storia d’amore, ma dovranno avere a che fare con Kate (Zoe Lister-Jones) una donna in carriera, che però non è troppo contenta che la sua unica amica Jules si sia appena fidanzata. Nel corso della stagione i sei protagonisti non faranno che chiedersi: Chi avrà la vita migliore? E l’erba dei vicini è sempre più verde?

Friends with better livesUna sfida difficile quella intrapresa dalla creatrice della serie Dana Klein (produttrice e sceneggiatrice di alcune parti di Friends) che infatti ha dovuto scontrarsi fin da subito con alcuni critici rimasti non proprio soddisfatti dalla prima puntata vista in anteprima durante un panel. “Nel pilot tutti sembrano piuttosto infelici“, ha chiosato un giornalista. “Troppe battute sul sesso“, ha continuato un collega. La creatrice della serie ha risposto affermando che lo scopo della serie sarà di far vedere come non ci sia una vita migliore: “In una puntata vedremo i lati positivi della vita di una donna in carriera, salvo poi ribaltare questa prospettiva nella puntata successiva mostrando quelli della vita delle mamme casalinghe“. Dana ha poi sostenuto che gli episodi non avranno tutti come argomento centrale il sesso, ma dal momento che questo è un aspetto che fa parte della quotidianità, “cercheremo di inserirlo nello show in modo divertente e non scandaloso“.

La particolarità di FWBL è quella di essere una sitcom “old-school”, ovvero girata di fronte a un pubblico dal vivo. “Perciò o si ottiene una risata oppure no“, ha detto James Van Der Beek, “ma penso che sia un ottimo metodo per noi per imparare questo tipo di commedia e per migliorarci continuamente.

[iframe id=”sotv044_885595″ src=”http://cms.springboardplatform.com/embed_iframe/677/video/885595/sotv044/Spoilertv.com/10/1/” width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”][/iframe]

 [iframe id=”sotv044_885619″ src=”http://cms.springboardplatform.com/embed_iframe/677/video/885619/sotv044/Spoilertv.com/10/1/” width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”][/iframe]

 [iframe width=”640″ height=”360″ src=”//www.youtube.com/embed/ly9tRQxcf6E” frameborder=”0″ allowfullscreen][/iframe]