Il gigante Netflix ha ordinato la nuova serie televisiva Frontier, un dramma d’azione e d’avventura che racconterà la lotta caotica e violenta per il controllo della ricchezza e del poter nel commercio di pellicce nel nordamerica del 18esimo secolo.

 

A dirigere la serie sarà il regista di San Andreas, Brad Peyton, mentre protagonisti saranno Alun Armstrong (Braveheart), Landon Liboiron (Hemlock Grove), Zoe Boyle (Downton Abbey), Allan Hawco (Il libro dei negri) e l’esordiente canadese Jessica Matten. Rob Blackie (Repubblica di Doyle) e Peter Blackie (Majumder Manor) sono i co-creatori del progetto

Frontier arriverà nella primavera del 2016 in contemporanea mondiale.