La cantante Lily Allen sarebbe potuta essere trai protagonisti di Game of Thrones, ma ha rifiutato la parte con una motivazione ben precisa: l’incesto.

 

Lily Allen Game of ThronesLa parola non è nuova ai fan, considerando che gran parte della complessa trama della saga si regge proprio su un incesto, ma le ragioni di Lily sono diverse. Alla cantante era stato offerto il ruolo di Yara Greyjoy, sorella di Theon, interpretato da Alfie Allen, vero fratello di Lily. La Allen, avendo letto la sceneggiatura e il primo incontro tra Theon e Yara, durante il quale lui non la riconosce e la accarezza in maniera inequivocabile (seconda stagione) si è detta contraria all’interpretazione, “Mi sarei sentita a disagio – ha dichiarato – perchè avrei dovuto andare a cavallo e lui mi avrebbe dovuta accarezzare, e quando mi hanno detto che non si poteva togliere questa parte, ho detto ‘no grazie’.”

La Allen però si è detta favorevole ad un cameo musicale, magari simile a quello dei Sigur Ros durante le Nozze Porpora.

Attualmente la quarta stagione di Game of Thrones è in svolgimento sulla HBO.

Fonte: Variety