Game of Thrones: confermato lo spinoff House of the Dragon

-

L’annuncio arriva a poche ore dalla cancellazione della serie prequel di Game of Thrones, che avrebbe visto tra i protagonisti Naomi Watts: la HBO ufficialmente ordinato dieci episodi di House of the Dragon, spinoff affidato a George RR Martin e Ryan Condal e basato sul libro di Martin Fire & Blood.

- Pubblicità -

La storia sarà ambientata trecento anni prima degli eventi dello show andato in onda fino a pochi mesi fa e secondo diverse fonti, il progetto rappresenta una nuova interpretazione di un mondo originariamente affrontato da Bryan Cogman in una delle cinque sceneggiature prequel commissionate dal network nel 2017. Come fanno notare in molti, lo stesso Martin aveva già seminato gli indizi di questa idea nel corso degli anni.

Game of Thrones: la HBO cancella il prequel con Naomi Watts

Rimangono altri due titoli in fase di scrittura ma si stanno avvicinando“, aveva dichiarato lo scrittore a maggio. “Di cosa parlano? Non posso dirlo. Ma forse alcuni di voi dovrebbero prendere una copia di Fire & Blood e elaborare le proprie teorie.”

Vi ricordiamo che Fire & Blood iniziava proprio con Aegon il Conquistatore, creatore del Trono di Spade, e continuava a raccontare il percorso delle generazioni di Targaryen che hanno combattuto per rimanere al comando fino alla guerra civile, conosciuta come la Danza dei Draghi, che quasi distrusse la loro dinastia.

Per quanto riguarda la serie, Condal sarà anche co-showrunner insieme all’acclamato regista due volte vincitore agli Emmy Award Miguel Sapochnik. La produzione inizierà nei prossimi mesi.

- Pubblicità -
Cecilia Strazza
Cecilia Strazza
Redattore e critico cinematografico per Cinefilos e Sentireascoltare.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -