George R.R. Martin e la raccolta fondi: “sono senza parole”

-

George R.R. MartinAltro record messo a segno dall’ormai famigerato George R.R. Martin, scrittore del ciclo Cronache del ghiaccio e del fuoco da cui è tratta la serie di successo Game Of Thrones della HBO di cui è anche creatore. Ebbene, qualche settimana fa avevamo segnalato l’importante e divertente iniziativa lanciata dall’autore, ovvero mettere in palio la creazione e la morte di un personaggio a scopo benefico e in favore del Wild Spirit Wolf Sanctuary e del The Food Depot of Santa Fe. Oggi apprendiamo che l’iniziativa sta andando a gonfie vele ed ha battuto ogni record su Prizeo, raccogliendo più di 350 mila dollari. L’autore ne ha parlato a The Hollywood Reporter:

“La dimostrazione di amore e supporto è stata decisamente più grande di quanto averei potuto anticipare e mi ha lasciato stupito e senza parole”.

- Pubblicità -
 

L’occasione è stata anche propizia per parlare delle morti nei suoi romanzi, diventate ormai marchio di fabbrica tanto che qualcuno lo ha anche additato come sadico. Ecco cosa racconta a tal proposito:

“Nonostante la mia reputazione sinistra, trovo in realtà difficile uccidere i personaggi di cui ho scritto da tempo. Buoni o cattivi, sono tutti miei figli. Ma questa volta l’uccisione dovrebbe essere facile perché le vittime sacrificheranno la propria vita per una buona causa. Farò del mio meglio per rendere la loro fine memorabile”.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -