Arrivano le prime anticipazioni su Glee 6, l’atteso sesto ciclo di episodio dello show trasmesso da Fox e creato da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan.

 

Le prime anticipazioni sono di quelle che non fanno certo la gioia di fan, infatti sembra che l’ultima stagione raggiungerà a malapena i tredici episodi.

Glee 6Glee è una serie televisiva musicale statunitense, prodotta e trasmessa negli Stati Uniti da Fox.

Lo show si concentra sulle Nuove Direzioni, il glee club del liceo William McKinley, e sui suoi studenti, i quali competono contro cori rivali facendo intanto i conti con problemi adolescenziali e sociali, vivendo i loro primi amori e la loro sessualità, imparando pian piano a diventare una squadra compatta e unita. Gli iniziali dodici membri del cast principale erano il neo-direttore del club e insegnante di spagnolo Will Schuester (Matthew Morrison), la coach delle cheerleader della scuola Sue Sylvester (Jane Lynch), la psicologa scolastica Emma Pillsbury (Jayma Mays), la moglie di Will Terri (Jessalyn Gilsig), e otto membri del club, interpretati da Dianna Agron, Chris Colfer, Kevin McHale, Lea Michele, Cory Monteith, Amber Riley, Mark Salling, e Jenna Ushkowitz. Nelle stagioni successive, il cast principale si è allargato arrivando talvolta a quattordici o quindici membri.

La serie è stata creata da Ryan Murphy, Brad Falchuk, e Ian Brennan, il quale aveva inizialmente sviluppato l’idea di Glee come un film. I tre hanno scritto tutti gli episodi delle prime due stagioni, sia Murphy che Falchuk hanno inizialmente diretto alcune puntate dello show. L’episodio pilota fu trasmesso in America il 19 maggio 2009, e la prima stagione iniziò ufficialmente il 9 settembre 2009, terminando l’8 giugno 2010. Le successive stagioni hanno tutte seguito lo stesso schema, iniziando a settembre e terminando a giugno; la quinta stagione è iniziata negli USA il 26 settembre 2013, e una sesta stagione è già stata annunciata.[1]. In Italia, l’episodio pilota è stato trasmesso in anteprima su Fox il 25 dicembre 2009. La prima stagione è iniziata il 21 gennaio 2010 e terminata il 30 ottobre dello stesso anno. La seconda stagione è iniziata il 2 dicembre 2010, e a partire dall’undicesimo episodio (in onda negli USA il 6 febbraio e in Italia il 14), gli episodi vengono trasmessi a distanza di 48 ore in versione originale sottotitolata e la settimana seguente doppiati in italiano. A partire dalla quinta stagione, lo show va in onda su Sky Uno, con gli episodi sottotitolati trasmessi a meno di 24 ore di distanza dalla messa in onda in America, e quelli doppiati in onda 12 giorni dopo.

Le esibizioni in Glee si basano su numeri musicali scelti da Murphy, che cerca di bilanciare le scelte per mantenere i toni comici dello show e contemporaneamente utilizzare i brani più famosi. Le canzoni cantate nello show vengono rilasciate su iTunes Store nella settimana della messa in onda della puntata, e una serie di album di Glee sono stati rilasciati dalla Columbia Records. La colonna sonora di Glee è stata un successo commerciale con oltre 36 milioni di singoli venduti e 11 milioni di album in tutto il mondo solo nel 2011. Il merchandise della serie include anche DVD e Blu-ray, un’applicazione per iPad e un gioco di karaoke per la console Wii. Dopo la seconda stagione ci sono stati dei tour con i protagonisti della serie; un film basato sul tour del 2011 Glee: The 3D Concert Movie, è stato prodotto da Ryan Murphy e diretto da Kevin Tancharoen.

Durante la prima stagione, Glee ha ricevuto recensioni generalmente positive dai critici, ricevendo un punteggio complessivo su Metacritic di 77 su 100, basato sulle recensioni di 18 critiche musicali. La serie fu nominata a 19 Emmy Award, 4 Golden Globe Awards, 6 Satellite Awards e 57 altri premi, vincendo premi come il Golden Globe per la miglior serie televisiva nel 2010, un Emmy award per Jane Lynch e Neil Patrick Harris (come guest star) e per la direzione di Murphy nell’episodio pilota. Nel 2011, la serie ha vinto di nuovo il Golden Globe per la miglior serie televisiva, eJane Lynch e Chris Colfer hanno ricevuto il Golden Globe come migliori co-protagonisti, e Gwyneth Paltrow ha vinto un Emmy come migliore guest star in una serie televisiva. Glee fu scelta da Fox per riempire lo spazio dopo il Super Bowl XLV nel 2011. Il 17 ottobre 2013, a causa della morte del protagonista Cory Monteith avvenuta qualche mese prima, e una settimana dopo la messa in onda dell’episodio della quinta stagione a lui dedicato, Murphy ha annunciato che la sesta stagione sarebbe stata quella conclusiva