Glee si congeda dal pubblico con un doppio episodio davvero emozionante e commovente. Ma andiamo per ordine e cominciamo con il primo dei due: 2009, l’anno in cui Glee è diventato un fenomeno di massa proponendo in TV un nuovo genere, il musical, e in cui all’interno della serie sono nate le New Directions. Nel corso delle sei stagioni la serie ha avuto alti e bassi, ma comunque sia Glee sarà ricordato come il primo teen/musical Drama ad aver toccato temi importanti, riuscendo a trasmettere, anche con leggerezza a volte, messaggi molto importanti.

 

glee-6x12-6x13-22009 è incentrato sui primi sei membri del Glee: Rachel (Lea Michele), Kurt (Chris Colfer), Artie (Kevin McHale), Mercedes (Amber Riley), Tina (Jenna Ushkowitz) e, naturalmente, Finn (Cory Monteith). Con dei flashback gli sceneggiatori ci riportano indietro in quel magico momento in cui tutto è iniziato, scoprendo le motivazioni che hanno convinto i ragazzi ad entrare nel Glee. Ritroviamo quindi un Kurt non dichiarato, depresso e preso di mira dai bulli della scuola, che si imbatte in Rachel, che per prima gli parla del nuovo Glee. I due si recano quindi in auditorium per provare, e cantano insieme Popular da Wicked. Conosce poi Mercedes, la quale lo aiuterà a scegliere il pezzo giusto per l’audizione, durante la quale lo vediamo di spalle esibirsi in Mr. Cellophane. La scelta di riprenderlo di spalle è particolarmente apprezzabile, dal momento che riprendendolo di fronte si sarebbe notata troppo la differenza con il Kurt attuale, personaggio che nel corso della serie è cambiato fisicamente più di tutti, come si è potuto notare benissimo in questo episodio. Anche Mercedes è una ragazza sola, ma consapevole del proprio talento, di cui è a conoscenza anche Rachel, che per questo motivo la invita ad iscriversi nel Glee. Rachel si reca quindi nella chiesa in cui si esibisce Mercedes, dove la sente cantare con il suo coro I’m His Child di Zella Jackson Price. La rivalità tra le due si accende subito, ma col senno di poi sappiamo che tutto questo astio le avrebbe solo aiutate a crescere e a migliorarsi nel corso degli anni.

glee-6x12-6x13-4Infine Tina, e Artie, il suo migliore amico sulla sedia a rotelle, segretamente innamorato di lei. I due si esibiscono per scommessa in Pony di Ginuwine e I Kissed A Girl di Katy Perry durante le audizioni per il Glee. Will e Sue (Jane Lynch) sono tra di loro inizialmente in buoni rapporti, ma qualcosa cambia quando Will le confessa che è convinto che le arti siano più importanti delle cheerleader che farà di tutto per risollevare il Glee. Da qui l’inizio dell’eterna lotta. E poi c’è Finn: gli sceneggiatori ci propongono una scena in cui gli altri ragazzi si ritrovano a discutere se sia il caso di accettare il ragazzo all’interno del gruppo, ma la discussione viene interrotta da Rachel che ricorda cosa vuol dire essere esclusi, e di come sia ingiusto escludere Finn. Tutti si ricordano quindi di che bella persona sia, regalandoci un momento che rimarrà per sempre nei nostri cuori. Questo ritorno al passato si conclude con un finale davvero strappalacrime, in cui gli Original Six si esibiscono nella memorabile Don’t Stop Believing dei Journey nella versione del pilot.

VOTO: 3,5/5 stelle