Good Behavior 2: TNT rinnova la serie con Michelle Dockery

-

Il network americano TNT ha annunciato ufficialmente Good Behavior 2. Lo show televisivo con protagonista Michelle Dockery avrà dunque un secondo ciclo di episodi che dovrebbe debuttare il prossimo anno.

- Pubblicità -
 

La prima stagione di ha registrato ascolti sempre in crescita, soprattutto segnando un record per la TNT sul target millennials nell’ultimo episodio. La media della serie si è attestata con uno share di 4.4 milioni di spettatori.

Questi dati hanno spinto TNT a rinnovare lo show. Good Behavior 2 vedrà il ritorno come produttori esecutivo di Chad Hodge e Blake Crouch.

Sarah Aubrey della programmazione TNT ha così commentato: “Spinto da personaggi inaffondabili sulla ricerca pericolosa di sentimenti come l’appartenenza, l’amore e la famiglia ha creato dipendenza agli spettatori e in milioni hanno seguito questa coppia sexy e complicata e speriamo che lo faranno anche nella seconda stagione dove Letty e Javier ci daranno molte più cose. 

In Good Behavior 2 ritorna anche la squadra di produttori Marty Adelstein (Aquarius, Prison Break, Teen Wolf) e Becky Clements (Acquarius) per supportare il cast artisti che oltre alla Dockery vede protagonisti Juan Diego Botto, Terry Kinney e Lusia Strus.

Good BehaviorGood Behavior è tratto dalla serie di libri scritti da Blake Crouch, autore anche della trilogia da cui è stato tratto Wayward Pines. Protagonista è Letty Dobesh (la Dockery), una ladra e truffatrice appena uscita di prigione, la cui vita è sempre stata segnata da scelte sbagliate. La donna cerca di non mettersi più nei guai, però riceve una missione a cui deve lavorare da subito, ovvero fermare un assassino (Juan Diego Botto) che deve uccidere la moglie di un uomo.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -