Sappiamo che Gotham, serie Fox giunta alla vigilia della terza stagione, racconta le origini di Batman, o meglio le origini della città di Gotham prima che divenisse territorio di azione dell’Uomo Pipistrello. Nella serie, raccontata dal punto di vista di un giovane Jim Gordon, vediamo una parata di personaggi che crescendo prenderanno i ruoli iconici dei fumetti di Batman e tra questi chiaramente c’è anche il piccolo Bruce Wayne, già orfano. L’attore che lo interpreta, David Mazouz, ha dichiarato che gli piacerebbe vedere un giovane Clark Kent dall’altra parte della baia, a Metropolis. “Credo che sarebbe davvero bello avere un giovane Clark nello show, un Clark di 15 nni dall’altra parte della baia, visto che in Batman v Superman abbiamo visto che Metropolis e Gotham sono vicine.”

 

Per Mazouz sarebbe molto facile introdurre il personaggio, perché si potrebbe partire dall’incidente dello scuola bus in cui l’adolescente Clark salva i suoi compagni e farne un titoo di giornale letto anche a Gotham. Quello che Mazouz non contempla è che il piccolo Kent è cresciuto in campagna, a Smallville, lontano dalla città, ma potrebbe essere anche questo un ostacolo facilmente aggirabile.

Che ne pensate?

[nggallery id=424]

Gotham 3: trailer ufficiale dal Comic-Con

Gotham 3Gotham è una serie televisiva statunitense ideata da Bruno Heller per il network Fox. Annunciata nel settembre del 2013, la serie tv , ispirata dai fumetti di Batman, è stata trasmessa a partire dal 22 settembre 2014. Si tratta di un prequel televisivo/spin-off incentrato sulle origini dei personaggi (eroi e cattivi) appartenenti all’universo di Batman. Protagonista principale della serie è James Gordon, giovane detective di Gotham City, affiancato da Harvey Bullock. Entrambi si trovano a dover risolvere i molteplici misteri che ruotano attorno all’omicidio dei coniugi Wayne, a cui ha assistito come testimone la giovane Selina Kyle, la futura Catwoman (Camren Bicondova).

Trama:  I detective del Dipartimento della Polizia di Gotham City James Gordon e Harvey Bullock, guidati dal capitano Sarah Essen, vengono incaricati di risolvere uno degli omicidi più sconvolgenti e di alto profilo a cui Gotham abbia mai assistito: l’assassinio di Thomas e Martha Wayne.

Durante la sua indagine, Gordon incontra il figlio degli Wayne, Bruce, ora sotto la tutela del maggiordomo Alfred Pennyworth. Testimone del delitto è la giovane Selina Kyle (la futura Catwoman), che darà informazioni utili per trovare il killer. Lungo il suo cammino da detective, la squadra di Sarah Essen dovrà confrontarsi con diversi boss della mafia (alcuni dei quali appartenenti alle storyboard originali, come Carmine Falcone e Sal Maroni, altri inventati per la serie come Fish Mooney o Butch Gilzean), e con quelli che saranno alcuni tra i futuri supercattivi dell’universo di Batman: Oswald Cobblepot, Edward Nigma, Ivy Pepper, Harvey Dent e Jonathan Crane, ovvero coloro che, rispettivamente, diverranno il Pinguino, l’Enigmista, Poison Ivy, Due Facce e lo Spaventapasseri.

Fonte: CBM