steve mcqueenIl solo accostare questi due nomi in un solo progetto fa sperare in grandi cose. Si tratta dell’emittente HBO e del regista di Shame Steve McQueen. L’emittente di Boardwalk Empire e Il Trono di Spade, tra gli altri, e il provocatorio regista lavoreranno insieme ad una serie tv, un dramma alla cui scrittura sta partecipando anche Matthew Michael Carnahan, regista di World War Z.

La storia non è ancora ben definita ma pare sia annunciata come un incrocio tra Sei gradi di separazione e Shame e racconta delle avventura di un giovane afroamericano con un misterioso passato che fa il suo ingresso nell’alta società newyorkese.

Al progetto sono accostati molti talent di successo, tra cui, alla produzione esecutiva, Iain Canning ed Emile Sherman, già premi Oscar per Il Discorso del Re.Intanto il mondo del cinema attende con ansia 12 Years a Slave, ultimo dilm di McQueen con un cast spettacolare composto da Pitt, Fassbender, Cumberbatch e altri.