Henry Winkler torna in tv a 30 anni da Happy Days

henry-winklerA volte ritornano, così come Henry Winkler, il leggendario Fonzie di Happy Days, che a trent’anni dalla popolarissima serie tv che ha lanciato Ron Howard, torna in tv per una comedy prodotta dalla ABC. Si tratta dellìepisodio pilota di una sit-com familiare nata dalla mente di Phil Rosenthal, ideatore di Tutti amano Raymond. A sviluppare l’idea di Sosenthal ci sono Winkler in persona insieme al figlio e al genero Rob Reins, proprio quella che si dice una cosa in famiglia!

La storia si concentra sulla vita di un operaio edile, che cerca di imparare qualcosa della vita e dell’amore dalla convivenza con i suoceri. Inutile dire che l’idea prende spunto proprio dai rapporti di Winkler e Reins.

RASSEGNA PANORAMICA

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -