Homeland 4E’ uno delle serie più attese della prossima stagione, parliamo ovviamente di Homeland 4 e oggi in perito al prossimo ciclo di episodi arrivano le parole di Mandy Patinkin. L’attore ha parlato in modo particolare delle riprese che lo show farà in Sud Africa: 

“Sto per andare in Sud Africa per sette mesi. La nostra sede sarà a Città del Capo: cominciamo a girare a giugno e andremo avanti fino a novembre.”

“Chiedo espressamente agli sceneggiatori di non dirmi cosa accadrà, perché il mio comportamento è… Non so cosa accadrà nella vita di Mandy tra cinque minuti, perché dovrei sapere cosa accade in quella di Saul Berenson?”

Fonte: AccessHollywood

Homeland – Caccia alla spia (Homeland) è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2011. Lo show è basato sulla serie israeliana Hatufim.

La serie ha per protagonisti Carrie Mathison (Claire Danes), un’agente della CIA, e il Marine statunitense Nicholas Brody (Damian Lewis). Carrie è convinta che Brody, a lungo detenuto da al-Qaida come prigioniero di guerra, faccia parte di una cellula dormiente e che sia un rischio significativo per la sicurezza nazionale.

Nicholas Brody, un sergente dei Marine ritenuto scomparso in azione nella guerra d’Iraq, viene liberato dopo otto anni di prigionia. Una volta ritornato a casa, l’intera nazione lo elegge immediatamente ad eroe di guerra. Carrie Mathison, un’analista della CIA, è l’unica a credere che in realtà egli rappresenti una seria minaccia per il Paese: identifica infatti in Brody uno sconosciuto prigioniero di guerra americano che ha saputo essersi convertito all’Islam ed essere passato al servizio di al-Qaida. Rendendosi conto delle difficoltà di provare la sua tesi e di convincere i suoi superiori a mettere sotto sorveglianza il sergente, Carrie inizia ad indagare segretamente sulla figura di Nicholas Brody, per prevenire un altro attacco terroristico sul suolo americano.