How I Met Your Dad: ecco i nuovi personaggi

-

TV LOOKOUTL’imminente fine di How I Met Your Mother ha gettato molti fan nella disperazione ma, come sappiamo ormai da un po’, possiamo tirare un sospiro di sollievo pensando che, dopotutto, la CBS ha deciso di non abbandonarci: il network e i creatori dello show, Carter Bays e Craig Thomas hanno infatti lanciato il progetto di uno spin-off uguale e opposto alla sitcom più seguita d’America.
La cosa ha, naturalmente, suscitato diverse reazioni, dall’entusiasmo alle polemiche dei fan che temono il disastro.

Il titolo del progetto è How I Met Your Dad e la trama è facilmente intuibile: nel futuro, con la voce narrante dei suoi figli, una madre racconta in che modo ha conosciuto e si è innamorata del loro padre. I nuovi protagonisti saranno un gruppo di amici che frequentano lo stesso pub di Ted, Lily, Marshall, Robin e Barney e di cui  TvLine ci offre i dettagli:

Sally: è la protagonista. Una ragazza vivace, disordinata, imprevedibile e affetta dalla sindrome di Peter Pan. Non vuole crescere e non sa che fare della sua vita. E’ sposata da un anno con Gavin ma il loro rapporto non va a gonfie vele e Sally sta pensando di darci un taglio, col supporto dei suoi amici.
Juliet: è la femme fatal. Sexy, esuberante, piena di vita e scatenata è la migliore amica di Sally. Esperta di moda e blogger di successo, non vede l’ora che la sua amica chiuda il rapporto con Gavin.

Danny: è il fratello maggiore e gay di Sally. Brillante avvocato e totalmente diverso dalla sorella, con la quale ha però un legame molto forte che sarà messo alla prova dalla decisione di lei di andare a vivere con lui dopo la rottura con Gavin.
Todd: marito di Danny. Affettuoso ed estroverso, è uno dei migliori amici di Sally dai tempi del college.

- Pubblicità -

Frank: è il capo di Juliet e del suo fashion blog. Ha una cotta, per il momento non corrisposta, per Sally.

Queste  le premesse.. riusciranno a reggere il confronto?

 
 
Dalila Orefice
Studentessa di Arti e Scienze dello Spettacolo con una passione per Harry Potter che sfiora i limiti del patologico. Il sogno di una vita? Carta, penna e un buon film.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -