Innocenti Bugie con Tom Cruise in Tv

    827

    Serata all’insegna dell’action e della comedy quella in programmazione in prima serata su Italia 1, infatti, alle ore 21 andrà in onda il film Innocenti Bugie co protagonisti Tom Cruise e Cameron Diaz.

    Innocenti BugieInnocenti bugie (Knight and Day) è un film del 2010 diretto da James Mangold ed interpretato da Tom Cruise e Cameron Diaz.

    La pellicola vede una donna, June, incontrare casualmente la spia Roy Miller e ritrovarsi suo malgrado coinvolta in rocambolesche disavventure in giro per il mondo, tra sparatorie ed inseguimenti.

    Il film nasce da uno script intitolato Trouble Man, in seguito riscritto da diversi sceneggiatori iscritti allaWriters Guild of America.

    Le riprese del film sono iniziate a Boston a metà settembre 2009 con il titolo Wichita, cambiato in fase dipost-produzione con Knight and Day. Le riprese sono continuate in altre località del Massachusetts; in seguito sono state girate delle scene a Salisburgo, in Austria e a Siviglia, in Spagna.

    Protagonisti del film sono Tom Cruise e Cameron Diaz, che tornano a recitare assieme dopo Vanilla Skydel 2001. Del cast fanno parte anche gli attori statunitensi Peter Sarsgaard, Maggie Grace, Marc Blucas ePaul Dano e l’attore spagnolo Jordi Mollà.

    Aeroporto di Wichita Mid-Continent. June Havens incontra casualmente il misterioso Roy Miller e si ritrova nello stesso aereo con lui verso Boston. I due parlano, confidandosi sogni e desideri mai realizzati, come quelli di viaggiare fino a Capo Horn. Mentre June è in bagno, Roy viene attaccato da alcuni uomini armati e li uccide. Fa poi atterrare l’aereo da solo e spiega a June che potrebbe venire braccata da agenti di un suo collega, Fitzgerald. Quindi la narcotizza.

    Risvegliatasi nella propria abitazione la ragazza viene effettivamente contattata da agenti dell’FBI ma Roy riesce a salvarla in più occasioni. L’uomo deve custodire Zefiro, una rivoluzionaria batteria inesauribile e deve proteggere il giovane Simon Feck, inventore dello Zefiro. Roy spiega a June che il collega Fitzgerald ha fatto il doppiogioco (accordandosi per consegnare il tutto al trafficante Antonio) ed è riuscito ad incastrare Roy al suo posto. A Salisburgo l’FBI spiega a June che in realtà è Roy stesso il doppiogiochista e la donna finisce col consegnarlo agli agenti; Roy però scompare con lo Zefiro.

    L’FBI prosegue le ricerche e June torna a casa, sebbene non si arrenda; decide così di fingere di essere in possesso di Zefiro per trovare Roy. Subito viene catturata e portata a Siviglia da Antonio. Quando il criminale comprende il bluff decide di ucciderla ma Roy ricompare, salvandola ed impedendo che Fitzgerarld consegni Simon ad Antonio. Intanto, Roy e June si scoprono innamorati. Minacciando Simon, Fitzgerald spara a Roy e fugge con Zefiro, che però gli esplode in mano, uccidendolo: la batteria era ancora instabile. Roy finisce così all’ospedale e una volta guarito è pronto a ricominciare la sua vita da spia. Interviene però June, che lo rapisce e lo conduce verso Capo Horn.