Il network americano della CBS ha diffuso promo e trama di Law and Order SVU 18×19, il diciannovesimo episodio della diciottesima stagione di Law and Order SVU.

 

In Law and Order SVU 18×19 che si intitolerà “Conversion” quando una giovane donna viene violentata da un membro del suo gruppo della chiesa, Barba (Raúl Esparza) deve sostenere che il Primo Emendamento non dà diritto ad una persona di infrangere la legge.

Nel cast di Law and Order SVU 18×19  anche Mariska Hargitay (Lt. Olivia Benson), Ice T (Sgt. Odafin Tutuola), Kelli Giddish (Det. Amanda Rollins) e Peter Scanavino (Det. Sonny Carisi). Guest star Jessie Carter (Ann Davenport), Casey Cott (Lucas Hale), Michael Kostroff (Avv. Evan Braun), Kip Pardue (Reverend Gary Langham) e Sarah Deaver (Lydia Banks).

[nggallery id=509]

Law and Order SVU 18 Law & Order – Unità vittime speciali (Law & Order: Special Victims Unit) è la diciottesima stagione della serie televisiva poliziesca statunitense trasmessa dal 1999. Ideata da Dick Wolf e girata a New York, costituisce il primo spin-off della serie Law & Order – I due volti della giustizia.

La serie è nota negli Stati Uniti anche con la sigla Law & Order: SVU, e in Italia come Law & Order – Unità speciale.

Law and Order SVU 18×19

È trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da NBC dal 20 settembre 1999. In Italia ha inizialmente debuttato in prima visione il 13 settembre2001 sulla pay TV TELE+; in seguito è stata trasmessa sul satellite da Fox e Fox Crime, e successivamente sulla piattaforma digitale terrestre Mediaset Premium da Joi e Premium Crime. In chiaro è invece trasmessa da Rete 4 (dove sono state trasmesse quasi integralmente le prime dodici stagioni), Iris (che ha trasmesso diversi episodi lasciati inediti da Rete 4 tra cui buona parte della settima stagione) e TOP Crime (che trasmette gli episodi inediti a partire dalla coda finale della dodicesima stagione).

Law and Order SVU 18x19Dick Wolf ideò la serie ispirandosi all’omicidio realmente avvenuto il 26 agosto 1986 nel cuore di New York, a Central Park, soprannominato dai media The Preppie Murder. In tale occasione il ventenne Robert Chambers strangolò la diciottenne Jennifer Levin durante quello che lui definì un rapporto sessuale violento, ma consensuale.

Il crimine aveva già ispirato il produttore del franchise Law & Order, che a tale vicenda aveva dedicato l’episodio Una complessa personalità (Kiss the Girls and Make Them Die) di Law & Order – I due volti della giustizia. Successivamente, stimolato dal successo avuto dal film Omicidio a Manhattan (Exiled), ha voluto sviluppare un’intera nuova serie che approfondisse la psicologia dei crimini ed esaminasse il ruolo della sessualità umana.