Lena Dunham, una star eclettica dello showbitz americano

-

Lena-Dunham-Marie-Claire-interview-September-2013

Ha appena 27 anni eppure ha già le idee ben chiare. Stiamo parlando di Lena Dunham, giovane e talentuosa scrittrice/regista/attrice americana sulla cresta dell’onda grazie alla serie tv Girls. La HBO ha capito fin da subito il potenziale di questa giovane artista, tanto è vero che la serie di cui è protagonista, in una manciata di episodi è diventata un vero fenomeno di culto.

lena_dunhamPoco attenta alla moda ma con tanta voglia di sperimentare, Lena Dunham fin da giovane ha sempre cercato nuovi percorsi per esprimere il suo modo di vedere e vivere la vita. Nata in quel di New York il 13 Maggio del 1986 sotto il segno del Toro, la ragazza ha alle spalle una famiglia di veri artisti. Figlia di una nota fotografa e del pittore Carroll Dunham, ha studiato presso la Saint Ann’s School di Brooklynn dove si è diplomata. Ha frequentato il college ed ha studiato scrittura creativa. Ed è proprio in quel periodo che prende forma la stravaganza e l’eclettismo di Lena. Comincia a scrivere racconti brevi, si improvvisa attrice ed anche regista, fino a quando nel 2007 il suo primo cortometraggio, Dealing, è stato presentato allo Slamdance Film Festival con molti applausi. Questo è solo l’inizio della sua fulminate carriera.

girls-poster-season3Successivamente lavora ad una serie web dal tono satirico intitolata Delusional Downtown Divas e Tight Shots da lei stessa scritta, diretta ed interpretata; un anno più tardi lavoro al suo primo lungometraggio che, nonostante nelle sale cinematografiche passa quasi inosservato, la critica ne rimane molto colpita. La commedia drammatica Creative Nonfiction è il suo vero trampolino di lancio. Arriva infatti un altro film (semi-autobiografico), Tiny Forniture, che fa vincere a Lena Dunham il premio come miglior lungometraggio narrativo al South By Southwest e quello come miglior regista all’Indipendent Spirit Awards.
Lo sbarco sulla piattaforma HBO arriva nel 2011 quando appare come guest star in Mildred Pierce, storica ed amatissima miniserie tv. Nello stesso anno, sviluppa con Judd Apatow, la serie tv Girls. La carriera di Lena arriva all’apice perché il progetto di questa dramedy da trenta minuti ad episodio, piace così tanto alla rete cable, che il 15 aprile del 2012 la serie debutta ufficialmente. Rinnovata quasi subito per una seconda stagione, gli ascolti non hanno mai realmente brillato, ma la critica ed web ama Lena e quel suo ritratto di una gioventù dissipata, ancora capace di sognare ma che realmente non vuole gettarsi a però di dedicarsi molto di più alla sceneggiatura ed alla recitazione. Parallelamente lavora anche per il cinema e sempre con Judd Apatow, nella realizzazione di Questi sono i 40. È in arrivo inoltre un libro vagamente ispirato alla serie tv, e si vocifera che Lena, abbia firmato un contratto multimilionario.

- Pubblicità -

Femminista dichiarata è fidanzata con il chitarrista dei Fun, nota band americana; ha spesso confessato di non volersi sposare fino a quando il matrimonio gay non verrà ufficializzato. Simpatica ma non bellissima, Lena ha sempre dichiarato di sentirsi bella ed appagata nei sui chili di troppo.

 
 
Carlo Lanna
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -