Lucifer 1×09: recensione dell’episodio con Tom Ellis

1023
Lucifer 1x09

In Lucifer 1×09 Ormai cosciente del tradimento di Maze (Lesley-Ann Brandt), in combutta con il malvagio Amenadiel (D.B. Woodside), Lucifer (Tom Ellis) si ritrova ad affrontare la quotidianeità da solo, senza l’appoggio di colei che credeva essere sua alleata. Nel frattempo Chloe (Lauren German), sempre più vicina alla riappacificazione con l’ex marito Dan (Kevin Alejandro), non riesce ad accorgersi che c’è proprio quest’ultimo dietro la misteriosa sparatoria di Palmetto insieme al poliziotto corrotto uscito risvegliatosi all’improvviso dal coma. A turbare la tranquilla routine della bella detective e del suo partner ci penserà un prete un po’ alternativo che, incredibilmente, verrà a chiedere aiuto proprio a Lucifer…

Dopo aver visto il signore degli inferi in preda ad una folle gelosia in un episodio però purtroppo abbastanza piatto, questa settimana è giunta l’ora, per gli autori, di tirar fuori l’artiglieria pesante. Manca infatti una manciata di puntate alla fine della serie – gli episodi per questa stagione saranno solo tredici – ed è proprio adesso, con A Priest Walks into a Bar, che le cose iniziano a farsi davvero interessanti.

Abbiamo già detto più volte che a fare la differenza in questa serie è senza alcun dubbio l’incredibile carisma di Tom Ellis ma, da qualche episodio a questa parte, bisogna ammettere che un altro personaggio abbia contribuito a movimentare sostanzialmente una storyline che altrimenti sarebbe risultata abbastanza statica. L’entrata in scena di D.B. Woodside nei panni di Amenadiel, antagonista di Lucifer, è riuscita a dare una scossa alla serie che, per quanto piacevole, non sembrava andare in una precisa direzione. Eppure, nonostante l’assenza quasi totale dell’angelo nero, questa nona puntata risulta senza alcun dubbio la migliore almeno finora. Di solito abbiamo infatti a che fare con un Lucifer strafottente, sarcastico e a dir poco blasfemo anche se adorabile con quel suo sorrisetto birichino, ma in questa puntata scopriremo un lato del nostro protagonista decisamente inedito; abbiamo già assitito nella 1×06 Favorite Son ad un suo sfogo nello studio della sua psicoterapeuta Linda (Rachael Harris) ma stavolta sarà addirittura un prete, dall’atteggiamento un tantino ribelle, a far breccia nella dura corazza di Lucifer dando vita così ad alcune scene davvero da brividi. Questa volta però non si parla del difficile rapporto tra un Padre e suo figlio ma bensì del concetto stesso di fede, per alcuni inconciliabile con quello della natura umana.

Lucifer 1x09

Vi ricordo che la prossima puntata di Lucifer – la serie nonostante il calo d’ascolti non è stata cancellata – la 1×10 dal titolo Pops, andrà in onda stanotte negli States, sempre sul canale della Fox.

Lucifer 1×10

Lucifer è la serie tv ideata da Tom Kapinos, basata sul fumetto e personaggio creato da Neil Gaiman e trasmessa dal canale americano FOX.

In Lucifer protagonisti sono Lucifer Morningstar (stagione 1-in corso), interpretato da Tom Ellis, Chloe Decker (stagione 1-in corso), interpretata da Lauren German, Daniel “Dan” Espinoza (stagione 1-in corso), interpretato da Kevin Alejandro, Amenadiel (stagione 1-in corso), interpretato da D. B. Woodside, Mazikeen / Maze Smith (stagione 1-in corso), interpretata da Lesley-Ann Brandt, Beatrice “Trixie” Espinoza (stagione 1-in corso), interpretata da Scarlett Estevez, Linda Martin (stagione 1-in corso), interpretata da Rachael Harris, Malcolm Graham (stagione 1), interpretato da Kevin Rankin.

In Lucifer annoiato del suo ruolo di signore degli Inferi e rancoroso nei confronti di Dio, suo padre, per averlo fatto cadere all’inferno, abbandona il suo regno insieme all’alleata Mazikeen e si trasferisce a Los Angeles dove apre un night club di nome “Lux”, che in breve tempo diviene molto conosciuto grazie al giro di favori che il suo nuovo proprietario dispensa a più parti. Circa cinque anni dopo, una serie di circostanze portano Lucifer a conoscere la detective Chloe Decker. Sebbene suo fratello, l’angelo Amenadiel, insista continuativamente per farlo tornare all’inferno, Mazikeen gli fa notare come in lui stiano nascendo sentimenti umani e abbia infine scoperto di essere diventato mortale. Lucifer continua a collaborare con Chloe, con la quale nasce un rapporto affettuoso ma conflittuale, tanto da dover ricorrere alle frequenti visite dalla terapista Linda Martin.

RASSEGNA PANORAMICA
Carolina Bonito
Articolo precedenteLegends of Tomorrow: ecco Jonah Hex nel trailer “A Look Ahead”
Articolo successivoThe Walking Dead 6×15 recensione dell’episodio con Lennie James
Appassionata di cinema e televisione sin dai tempi del Big Bang, è adesso redattrice di Cinefilos e Cinefilos Serie tv e caporedattrice per Lifestar.
Dopo aver visto il signore degli inferi in preda ad una folle gelosia in un episodio però purtroppo abbastanza piatto, questa settimana è giunta l'ora, per gli autori, di tirar fuori l'artiglieria pesante. Manca infatti una manciata di puntate alla fine della serie – gli episodi per questa stagione saranno solo tredici - ed è proprio adesso, con A Priest Walks into a Bar, che le cose iniziano a farsi davvero interessanti...lucifer-1x09-recensione-dellepisodio-con-tom-ellis