Michelle Williams porta sua figlia sul set di Dawson’s Creek

michelle-williams-matlidaL’attrice Michelle Williams ne ha fatta di strada dalla serie teen drama della The WB. Nominata per tre premi Oscar dal 2006 continua a sfidare se stessa in ruoli emotivamente e fisicamente impegnativi come Blue Valentine e My Week With Marilyn .
Fuori dallo schermo la Williams ha subito la perdita dolorosa della ex-fidanzato Heath Ledger, nel gennaio del 2008, con cui aveva avuto una figlia, Matilda, a cui ha deciso di far visitare i luoghi dove la serie Dawson’s Creek prese vita, ossia a Wilmington in North Carolina.

È da quando è finito lo show che non metto piede qui, ma alla fine sono tornata insieme a mia figlia e ho incontrato persone che non vedevo da dieci anni, ho rivisto tutti i posti dove andavo sempre. È stato bellissimo, un vero colpo di fortuna.

- Pubblicità -

La trama della serieCapeside, Massachusetts. Dawson Leery è un aspirante regista, sognatore e romantico. Dopo un’infatuazione per la nuova arrivata Jen Lindley si scopre innamorato della sua amica di infanzia Joey Potter, orfana di madre, e con il padre in carcere, che manda avanti con la sorella il ristorante di famiglia; Pacey Witter è il migliore amico di Dawson, continuamente frustrato da una famiglia che lo considera un fallito; Jen Lindley è una sveglia ragazza di città trasferitasi a Capeside per cambiare vita. Ai quattro protagonisti si uniscono nella seconda stagione anche i fratelli Jack ed Andie McPhee: il primo è un timido ragazzo che si rivela essere omosessuale e che deve quindi affrontare la mentalità della provincia, mentre la seconda è una ragazza sensibile ed intelligente afflitta da alcuni disturbi psichici. Le storie sentimentali dei sei ragazzi si intrecciano con la loro vita di tutti i giorni, fra gli ultimi anni della scuola superiore ed i primi anni del college. Dalla terza stagione in avanti il perno della trama è principalmente il triangolo amoroso che viene a crearsi fra Dawson, Joey e Pacey.

Fonte: usmagazine.com

RASSEGNA PANORAMICA

Stefania Buccinnà
Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -