MTV Italia presenta Hollywood Heights

    1900

    hollywood -heights -logoDa lunedì 29 Aprile alle ore 16.50 (con replica alle 13.30), MTV propone in prima visione italiana gli 80 episodi della teen-soap “Hollywood Heights – Vita da popstar” (titolo originale “Hollywood Heights”), prodotta da Trackdown Productions e trasmessa negli Stati Uniti prima su [email protected] e poi su TeenNick tra il giugno e l’ottobre 2012.Il dorato mondo dello showbiz, la corsa verso il successo di un talento in erba, la grande passione per la musica, il sogno di una storia d’amore perfetta: sono solo alcuni degli ingredienti di questa stuzzicante produzione televisiva.

    La serie racconta le vicende di una timida studentessa americana, Loren Tate (Brittany Underwood) la cui più grande passione è la musica. La sua vita cambia drasticamente quando vince un concorso di song-writing, che le apre le porte di una carriera da sogno, in un mondo completamente nuovo dove incontra anche il suo idolo, il rocker 22enne Eddie Duran (Cody Longo). Tra difficoltà, grandi sorprese, delusioni, voltafaccia imprevedibili, nuovi amici, ostacoli e l’affetto dei fan… Loren percorre la sua strada verso il successo per diventare una popstar di fama internazionale. Siete pronti allora per immergervi in quest’atmosfera modaiola e glitterata?

     
    Articolo precedenteC’era una volta 2×19: recensione dall’episodio
    Articolo successivoBody of Proof ritorna su Fox Life
    Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.