- Pubblicità -

Si intitolerà Crazy TrainNCIS Los Angeles 8×07, la settima puntata della ottava stagione della serie televisiva NCIS: LA, che andrà in onda sul network americano CBS.

In NCIS Los Angeles 8×07 Callen va sotto copertura come un paziente in un ospedale di salute mentale per la ricerca di un agente della NSA che scomparve mentre era sulle tracce di una cella ISIS cercando di attraversare il confine con il Messico

[nggallery id=497]

NCIS Los Angeles è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2009, nata come spin-off della serie NCIS – Unità anticrimine. La serie è stata creata da Shane Brennan, ed è interpretata da Chris O’Donnell e LL Cool J.

NCIS Los Angeles 8×07

NCIS: Los Angeles ha debuttato in prima visione negli Stati Uniti il 22 settembre 2009 sulla CBS, mentre in Italia è trasmessa in prima visione assoluta dal 21 marzo 2010 da Rai 2, e sul satellite da Fox Crime.

NCIS Los Angeles 8x07La squadra NCIS di Los Angeles vede come uomo di punta G. Callen, un enigmatico agente famoso per il suo talento nel ricoprire incarichi sotto copertura. Nelle indagini è affiancato dall’agente speciale Samuel “Sam” Hanna, ex Navy SEAL della United States Navy che lavora nell’unità di sorveglianza speciale; parla correntemente l’arabo ed è un esperto di cultura mediorientale. Fanno parte della squadra anche lo psicologo Nate Getz, l’investigatrice forense Kensi Blye e l’agente di collegamento con la polizia Marty Deeks; completano la squadra l’esperto informatico Eric Beale e l’analista Nell Jones. Tutti loro sono capitanati da Hetty Lange, donna misteriosa e dalle mille risorse, cui in seguito viene affiancato il burbero assistente Owen Granger.

- Pubblicità -