Once Upon a Time 4×05 recensione dell’episodio con Jennifer Morrison

481
Once Upon a Time 4 stagione

Once Upon Time Logo 4

Come avevamo anticipato, in questa quarta stagione di Once Upon a Time, scopriamo nuovi dettagli riguardanti il passato dei nostri protagonisti. L’episodio di questa settimana, Breaking Glass, mostra Emma (Jennifer Morrison) e a una sua vecchia conoscenza, subito dopo la fuga dall’orfanotrofio. II flashback in questione sono il pretesto per sottolineare la difficile relazione tra Regina (Lana Parrilla) ed Emma che, dopo quanto successo a Marian, cerca invano di fare ammenda.

Once Upon a Time 4x05Gli altri abitanti di Storybrook, intanto, sono alla ricerca della misteriosa Snow Queen (Elizabeth Mitchell) che sembra avere un piano ben preciso riguardo ad Elsa (Georgina Haig). Questa viene attirata in una trappola con l’illusione di vedere sua sorella Anna e la situazione degenera in poco tempo.
Snow White (Ginnifer Goodwin) e Charming (Josh Dallas), invece, trascorrono una bizzarra serata sulle tracce del ladro Will Scarlet, un personaggio ironico e divertente che sdrammatizza un po’ le disavventure dei nostri protagonisti. È interessante il modo in cui gli autori giocano con le fiabe che questi rappresentano, sia dal punto di vista narrativo che da quello figurativo. L’iconografia propria di determinati racconti viene modellata per Storybrook e adattata alle esigenze dei personaggi. Con l’introduzione del capitolo di Frozen vediamo continue rivisitazioni della storia originale e perfino le immagini, i costumi e gli ambienti del film vengono riadattate al nuovo contesto.

Once Upon a Time 4x05-2Anche questa volta la componente emotiva emerge da dialoghi densi e coinvolgenti che sono tuttavia intervallati da sequenze più tranquille con il compito di alleggerire l’atmosfera. In questo episodio è il caso della piccola avventura di Snow Withe e Charming, che risulta funzionale. La guerra tra la regina e la principessa di ghiaccio, invece, funge da espediente narrativo per la continuità interepisodica. Elsa e la Regina delle Nevi sono una l’ostacolo ai piani dell’altra, per cui finché una delle due prevarrà il capitolo Frozen non sarà chiuso. Il rapporto tra Emma e Regina è invece il filo conduttore dell’episodio. I valori della fiducia, dell’amicizia e della lealtà vengono analizzati dai punti di vista delle protagoniste. Risulta interessante per tanto osservare le differenze di comportamento secondo le diverse caratterizzazioni. L’evoluzione del loro rapporto è stata una componente costante in Once Upon a Time ma fino ad ora poco esplorata. Questa volta invece, scavando un po’ più a fondo nel passato di Emma, sono emersi nuovi particolari.

In generale un episodio interessante e ben costruito anche se, continuando a concentrare l’attenzione solo su determinati personaggi, si perdono le possibilità che uno show corale come questo può offrire. È bene focalizzare l’attenzione su alcuni plot in maniera da svilupparli al meglio ma non bisogna però dimenticare che l’apporto di personaggi interessanti e ben costruiti può giovare al tono e al ritmo della storia impedendole di appesantirsi.