Once Upon a time 5: Greg Germann parla di Ade

1507
Greg Germann

Mentre cresce l’attesa per la messa in onda dei prossimi episodi di Once Upon a time 5, oggi arrivano molte anticipazioni da Greg Germann che ha parlato di Zelena e con il bambino di Rumple: 

Ciò che posso dirvi è che Hades è un opportunista e che cerca il tallone di Achille di ogni personaggio per sfruttarlo a proprio vantaggio, quindi non vi aspettate che sia l’amore a guidarlo verso Zelena.

Su Hades e le sua intenzioni di far rimanere Regina, Snow ed Emma nell’Underworld: 

Nessuna scelta di Hades è fatta a caso, ma dovrete guardare lo show per capire il motivo di questa scelta.

Sulla natura umana di Hades:

Anche Hades come gli altri malvagi ha un lato umano e quindi aspettatevi che anche questo personaggio sia tridimensionale e non relegato alla distinzione netta tra buono e cattivo.

[nggallery id=207]

Once Upon a Time 5x16 1C’era una volta (Once Upon a Time 5) è una serie televisiva statunitense di genere fantasy, in onda sulla ABC dal 23 ottobre 2011. La serie è liberamente ispirata a leggende e ai racconti classici della letteratura fantasy e soprattutto delle fiabe, ma impostati al giorno d’oggi, facendo spesso riferimento ai film d’animazione Disney tratti dagli stessi, da cui si riprendono nomi, personaggi e luoghi specifici. Nel 2013 ne è stato tratto uno spin-off: C’era una volta nel Paese delle Meraviglie, ma la serie è stata cancellata dopo una sola stagione.

Once Upon a Time 5

Trama: Storybrooke, nel Maine, è una città nella quale gli abitanti, in realtà personaggi di fiabe, vivono come persone normali e sembrano non ricordare la loro vera identità. Solo Henry, un ragazzino di dieci anni e figlio adottivo del sindaco, conosce la verità e cerca costantemente di risvegliare i ricordi degli abitanti. Per riuscirci cerca e trova Emma Swan, sua madre naturale, convincendola a riportarlo a Storybrooke e a rimanervi. Henry da un libro di fiabe denominato “Once Upon a Time” sa che lei, figlia di Biancaneve e il Principe Azzurro (rispettivamente Mary Margaret e David nel mondo reale), è l’unica persona che possa spezzare il sortilegio gettato ventotto anni prima dalla Regina Cattiva che ha fatto precipitare tutti i personaggi delle fiabe nel mondo reale, togliendo la possibilità di far vivere loro il lieto fine. Emma accetta di rimanere a Storybrooke perché intuisce che tra Henry e la madre adottiva, Regina, non esiste il rapporto affettivo che sperava nascesse dandolo in adozione, e con il figlio, sebbene scettica e imaginando sia frutto della fantasia del bambino, idea l’Operazione Cobra indirizzata a spezzare il sortilegio. Regina, col terrore di ciò e di perdere la custodi, ostacolerà la permanenza di Emma e cercherà in tutti i modi di allontanarla, ma ogni tentativo sarà inutile grazie alla forza di volontà di Emma e dei suoi amici.