Once Upon a Time 5×01 recensione dell’episodio con Jennifer Morrison

Emma si trova di fronte alla sua nuova natura oscura e alle tentazioni che essa offre, nel bosco incantano incontra Merida che cerca anche lei una soluzione ai suoi problemi. Nel mentre a Storybrooke tutti cercano un modo per far ritornare Emma in sé.

The Dark Swan è il titolo di Once Upon a Time 5×01 una puntata che ci riporta nei soliti schemi intrecciati del duo di Lost, Adam HorowitzEdward Kitsis, che riescono perfettamente a calarci in un nuovo capitolo per la nostra eroina ma che purtroppo tende ad esagerare nel finale, rovinando così un buon esordio.
OnceUponATime5x01-2La puntata si apre con due piccoli intro sul vero destino di Emma (Jennifer Morrison) ma soprattutto sul pugnale oscuro, oggetto che da sempre è stato al servizio di giochi di potere e di inganni ma di cui effettivamente non si era mai parlato molto. La premessa, seppur breve, permette di lanciare un tema che potrebbe regalare risvolti interessanti per il resto dello show ma che in questa puntata (intelligentemente) preferisce lasciare spazio alle risposte del finale di stagione. Difatti ritroviamo Emma nella foresta incantata, emaciata, impaurita e soprattutto in lotta con una forza più grande di lei che non riesce a controllare e fa vacillare la sua natura da “eroina” nei confronti di Merida (Amy Manson). La principessa gaelica rappresenterà per la protagonista il primo vero banco di prova in cui attraverso il consueto gioco di fiducia e di ruoli dovrà cercare di cooperare con la fulva principessa e non sopraffarla come “il ricordo” di Tremotino (Robert Carlyle) le sussurra costantemente in orecchio.

OnceUponATime5x01In parallelo viviamo le vicende di Storybrooke che poco hanno a che fare con il ritmo incalzante che si svolge nella foresta incantata, infatti, questa parentesi da modo di far rivedere tutti i nostri protagonisti e altri quali Zelena (Rebecca Mader) che oltre a portare in rilievo storie già annunciate (il figlio con Robin Hood/ Sean Maguire) si rendono protagonisti di triangoli sentimentali o i classici battibecchi tra eroi e cattivi che non portano nulla di nuovo allo show se non la consueto orchestrazione di piani frettolosi e rimedi arrangiati.

OnceUponATime5x01-4Once Upon a Time 5×01 è un buon esordio, che serve per ritrovare i numerosi personaggi della serie ABC ma che soprattutto lancia il cattivo inaspettato, ovvero la salvatrice, il personaggio puro e incontaminato dagli intrighi fiabeschi che diventa anche il punto di unione tra i cattivi  e gli eroi. Elemento che riesce a comunicare per gran parte dell’episodio una grande fluidità e continuità narrativa ma che per un ribaltamento di troppo (il passaggio temporale di sei settimane) rovina il gusto “dell’inizio” della nuova stagione e in qualche modo dell’ascesa al potere di Emma e di tutte le malvagità di cui si renderà protagonista e che lo spettatore vuole (e deve) vedere.

RASSEGNA PANORAMICA

Sommario

VOTO DELLA PUNTATA
Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -