Girare in tondo e prendere tempo, allungare la narrazione alternando pochi momenti pregnanti a un non indifferente numero di pause e riempitivi, il tutto per caricare il più possibile le attese verso un finale che promette di far assaggiare ai personaggi lacrime e crudeltà mai viste: Outlander continua a prendersi il suo tempo con un altro episodio di pausa, intitolato The Search, stavolta meno funzionale del solito nell’intrattenere e tenere viva l’attenzione del suo pubblico, ma non per questo privo di alcuni momenti interessanti.

 

Dopo aver saputo della cattura di Jamie da parte delle Giubbe Rosse, Claire decide di partire immediatamente con Jenny per andare a cercare il marito nel disperato tentativo di riuscire a riportarlo a casa sano e salvo: data la sua scarsa conoscenza della zona e l’ancora poca familiarità coi modi scozzesi, la presenza di Jenny è assolutamente necessaria. Outlander-Season-1-Episode-14-

Messe alle strette da situazioni estreme, le due donne hanno in effetti grosse difficoltà a conciliare le rispettive differenze caratteriali e “temporali”, ma nonostante tutto l’amore per Jamie e per la famiglia ritrovata e costruita che le due condividono e proteggono con pari passione e fiducia consente loro di raggiungere un punto di incontro inattaccabile. Con la piccola Maggie appena nata e un marito convalescente, Jenny non può però stare lontana da Lallybroch troppo a lungo: sarà Murtagh, fedele braccio del clan McKenzie provvidenzialmente mandato in cerca delle due donne, ad offrire il suo aiuto.Outlander 1

Il lungo peregrinare porta i due a cercare un modo efficace per farsi notare e arrivare a Jamie con maggiore facilità: attirare l’attenzione cantando e danzando un classico degli anni 40′ è una trovata tanto paradossale quando riuscita, ma anche se arricchito da un momento di sincera e suggestiva commozione (la rivelazione di Murtagh sulla madre di Jamie giunge davvero inaspettata) il percorso della strana coppia è troppo stagnante perchè questa parentesi funzioni a lungo nell’economia dell’episodio. Fortunatamente, a salvarci arriva provvidenziale Dougal MacKenzie, che sembra però più deciso a sfruttare la situazione a suo vantaggio (per sedurre Claire e mettere le mani sulla proprietà di Lallybroch) piuttosto che aiutare veramente Jamie.

La ricerca si conclude traghettandoci verso un episodio, Wenthworth Prison, che promette finalmente di prendere il largo: dopo tanto indugiare, c’è davvero bisogno di passare all’azione.

Voto:3/5 stelle

Articolo precedenteGame of Thrones 5×07 recensione dell’episodio con Lena Headey
Articolo successivoSense8: Il nuovo progetto Netflix firmato Andy e Lana Wachowski
Nata a Palermo nel 1986 , a 13 anni scrive la sua prima recensione per il cineforum di classe su "tempi moderni": da quel giorno è sempre stata affetta da cinefilia inguaribile . Divora soprattutto film in costume e period drama ma può amare incondizionatamente una pellicola qualunque sia il genere . Studentessa di giurisprudenza , sogna una tesi su “ il verdetto “ di Sidney Lumet e si divide quotidianamente fra il mondo giuridico e quello cinematografico , al quale dedica pensieri e parole nel suo blog personale (http://firstimpressions86.blogspot.com/); dopo alcune collaborazioni e una pubblicazione su “ciak” con una recensione sul mitico “inception” , inizia la sua collaborazione con Cinefilos e guarda con fiducia a un futuro tutto da scrivere .