Raising Hope: una quarta stagione piena di novità

    942

    raising-hope-1

    Ci sono alcuni show che nel corso degli anni passano inosservati, sottotono rispetto alle grandi produzioni con temi scottanti, ma che piano piano tra una risata e l’altra si guadagnano la loro fetta di pubblico in serate dai palinsesti difficili e che arrivano senza troppi sforzi al rinnovamento.

    raising-hopeNe è un esempio Raising Hope (in italiano Aiutami Hope!) che il 15 Novembre 2013 debutta in America con la sua quarta stagione su FOX. Raising Hope racconta la storia di Jimmy Chance (Lucas Neff) e sua figlia Hope (il cui vero nome è però Princess Beyonce) avuta da una misteriosa ragazza che lui poco dopo scoprirà essere una pericolosa serial killer e che lo lascerà crescere la bambina da solo. Ma come tutte le sit-com che si rispettino, sono spesso i personaggi secondari a sostenere l’intero peso dello show e, in questo caso, ad aiutare Jimmy!

    Così troviamo i giovani nonni, Virginia (Martha Plimpton) e Burt (Garret Dillahunt) e la trisavola Maw Maw (Cloris Leachman), che, affetta da demenza senile, in queste tre serie non ha risparmiato scene esilaranti. E infine c’è Sabrina (Shannon Woodward), collega di lavoro di Jimmy in un supermercato, di cui lui è perdutamente innamorato e con cui è convolato a nozze nell’ultima serie. Dal quarto episodio di questa serie che sta per debuttare si aggiungerà anche Molly Shannon, comica del Saturday Night Live e nomination a gli Emmy quest’anno per Enlightened, che interpreterà Maxine, la nuova proprietaria del supermercato.

    Raising HopeCioè che funziona in Raising Hopes è l’equilibrio tra humor e sentimento, controllato dalla sensibilità del creatore Greg Garcia ,che però purtroppo abbandona il suo show sulla soglia del quarto anno. È toccato a Mike Mariano, produttore esecutivo, prendere in mano la situazione. Mariano ha lavorato fianco a fianco con Garcia fin dall’inizio ed è tanto l’impegno che ci sta mettendo per mantenere Raising Hope all’alto livello che il creatore ha abituato il pubblico.
    Per marcare il passaggio, Mike Mariano ha anche ideato un “riassunto musical” a capo del primo episodio che andrà in onda il 15 Novembre, posto nella storia per far ricordare a Maw Maw chi sono tutte le persone con lei in casa. Divertente intuizione che permetterà ad un nuovo spettatore di godere della nuova serie ma allo stesso tempo sapere quali sono stati i momenti salienti delle scorse stagioni e capire le dinamiche della storia.

    Tante le guest star per questa quarta serie, da Keith Carradine (Dexter, Damages) che interpreterà il cowboy Colt Palamino, a Jeffrey Tambor (Arrested Development) che nella season première farà conoscenza con tutti i protagonisti in modo misterioso, fino a Michelle Hurds (90210) che sarà un agente dell’FBI , Amy Sedaris nei panni dell’antipatica cugina di Virginia e Mindy Sterling che sarà un eccentrico procuratore.