Ryan Murphy: Glee termina con la sesta stagione

    1279

    0906-glee-split-2

    La musica di Glee si ferma dopo la prossima stagione.
    I Gleeks di tutto il mondo si sono scatenati dopo l’episodio-tributo a Cory Monteiththe quarterback” e aspettavano con ansia di sapere quale sarebbe stato il futuro dello show.Molti erano i rumors che davano chiusa la serie già a partire da questo episodio, ritenendo insensato farla proseguire senza un personaggio chiave come quello di Finn Hudson. Il cast però non si è lasciato sfuggire niente, così come i produttori e il creatore della serie.
    Almeno fino a questa settimana.

    hollywood-is-shocked-over-tragic-death-of-glee-actor-cory-monteithRyan Murphy l’ha dichiarato proprio lo scorso Mercoledì al Paley Center event, la sesta stagione di Glee sarà l’ultima.
    Dopo la morte prematura di Cory Monteith lo scorso anno, lo showrunner ha dovuto rivedere completamente la sua idea di finale che ruotava attorno ai personaggi di Finn (Monteith) e Rachel (Lea Michele), presenti dalla prima puntata.

    Sapevo quale sarebbe stata l’ultima scena. E lui c’era”, ha detto Murphy. “Sapevo quale sarebbe stata la fine, cosa lei avrebbe detto a lui. Così quando accadono tragedie come questa devi cercare di fermarti e capire cosa fare, ed è quello che abbiamo fatto”.

    Murphy dice di avere già una “buona idea” per un nuovo finale, che in ogni caso renda omaggio a Monteith e al suo personaggio.