Sam & Cat cancellata dalla Nickelodeon

-

Sam & CatThe Hollywood Reporter è stato il primo a riportare la notizia che la Nickelodeon ha cancellato Sam & Cat, la sitcom americana creata da Dan Schneider e con protagonista Ariana Grande e Jennette McCurdy.

- Pubblicità -
 

Nickelodeon non produrrà più episodi di Sam & Cat“, ha detto un portavoce della rete THR in un comunicato. “Siamo molto orgogliosi dello spettacolo e del suo cast di grande talento e gli auguriamo il meglio“.

Nella serie Sam (McCurdy) e Cat (Grande) sono due coinquiline che iniziano a lavorare come babysitter per finanziare le loro avventure. Lo scorso luglio, dopo appena quatto episodi, la Nickelodeon ha ordinato 40 episodi di Sam & Cat. La serie, però, ha annunciato una pausa nel mese di Aprile, dopo che sono trapelate online alcune foto nude di Jennette McCurdy. Non si sa, però , se questo sia il reale motico della cancellazione della serie.

Ariana Grande, invece, ha così affrontato la cancellazione di Sam & Cat su Facebook: “Voglio ringraziare Nickelodeon che ha realizzato un mio sogno d’infanzia, per essere stata una famiglia per me, per essere così accomodante e di sostegno anche nella mia carriera musicale e naturalmente per avermi dato molti fans tanti anni fa” ha scritto l’attrice.

Non si sa ancora se l’episodio finale di Sam & Cat concluderà tutte le storie avviate, quello che però è certo è che il creatore Dan Schneider è impegnato con Henry Danger, la nuova serie che debutterà in autunno.

Fonte: Tvguide

 

 

- Pubblicità -
Martina Farci
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -