Shadowhunters: dal 12 gennaio arriva la serie di Cassandra Clare

È ancora fresco nel cuore dei fan il ricordo del film di Shadowhunters che, nel lontano 2013, ha cercato di regalare il successo alla celebre saga letteraria di Cassandra Clare. L’attenzione però nei riguardi di questa storia affascinante e dal grande appeal non si placa certamente, tanto è vero che dopo più di un anno di lavorazione, si concretizza l’idea di far rivivere in tv il mito di Shadowhunters.

 

Shadowhunters-1Dal 12 gennaio infatti sulle frequenze di Freeform (ex ABC Family) è atteso il primo episodio della serie. Ispirata appunto ai romanzi di Cassandra Clare – la prima stagione rappresenta l’unione sia di ‘Città di Ossa’ che di ‘Città di Cenere’ – prima di tutto si pone l’obbiettivo di rendere giustizia ad un marchio molto amato dell’urban Fantasy, un marchio questo che si distingue nettamente da tutti i romanzi che seguono la scia di Shadowhunters, e forse proprio nella sua originalità, si trova lo scoglio maggiore per realizzare un adattamento dignitoso che possa convincere anche i lettori. Il film omonimo  era di scarso spessore con una trama decisamente troppo fuori contesto, ed un cast che non ha reso giustizia al grande appeal dei personaggi; la serie anche se prende le distanze dal libro, cerca quando meno di sviluppare un prodotto dignitoso e di stile. Dal trailer diffuso in rete (e dal poster iper-edulcorato), si evince che la serie di Shadowhunters punta alla mera spettacolarizzazione degli eventi, rendendo il plot più minimalista e dando libero spago ai soliti fisici da copertina che, in tutta verità,  hanno cominciato a stancare.

ShadowhuntersLa serie di Freeform però la sarà la prima che verrà con divisiva anche con la piattaforma di Netflix (disponibile anche in Italia). Sembra ufficiale infatti che il pilot sarà disponibile su Netflix appunto, già dal 13 gennaio. L’accordo siglato per una diffusione oltreoceano, pare quindi inserire in questo grande puzzle, anche il pubblico italiano che a potrà quindi apprezzare (o criticare), una fra le serie tv più attese del prossimo anno. Shadowhunters approderà in tv quindi lo stesso giorno di Pretty Little Liars,  che con la seconda parte della sesta stagione, cercherà di far cambiare il registro dopo un paio di annate non del tutto esaltanti.

Nel main cast figura Katherine McNamara nel ruolo dei Clary, la protagonista dai lunghi capelli rossi; Dominic Sherwood sarà il criptico Jace, mentre Harry Shum Jr. storico volto di Glee sarà il magnetico Magnus Bane. La trama che avrà pressoché lo stesso incipit del romanzo (e del film), è incentrata sulla vita di Clary, promettente studentessa che a diciotto anni scopre di essere un essere un meta-angelo, e si troverà immischiata in una battaglia per la supremazia della specie.

RASSEGNA PANORAMICA

Carlo Lanna
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -